Danilo: “Sconfitta non degna di questa maglia, ma la Juve non molla mai. Lo vedrete”

Il post del difensore brasiliano
Danilo

TORINO- Un brutto ko casalingo per 3-0 subito dalla Fiorentina ha concluso il 2020 bianconero, anno che ha portato alla conquista del nono scudetto consecutivo. Bianconeri che, però, con la sconfitta contro gli uomini di Cesare Prandelli, vedono in salita la conquista del decimo alloro di fila. La classifica, all momento, recita infatti un sesto posto a quota 24 punti (in attesa del recupero da giocare con il Napoli), a -10 dal Milan capolista a quota 34. Numeri che non fanno ben sperare al momento, ma la squadra è pronta a rialzare subito la testa, a partire dalla gara del 3 Gennaio contro l’Udinese, primo match dopo la sosta natalizia della Serie A. Lo si può capire dalle parole di Danilo nel suo ultimo post sui social:

Danilo
Danilo

“Un risultato che non è degno della storia di questa maglia. Nonostante gli episodi avversi, lotteremmo sempre insieme fino alla fine. Ho imparato dal primo giorno che sono arrivato in questo club che la Juventus non molla mai. Lo vedrete.”. Il brasiliano è sicuramente uno degli uomini più in forma di questa prima metà di stagione dei campioni d’Italia. Il nuovo ruolo, quello di difensore centrale, sembra avergli dato una seconda giovinezza. Le prestazioni dell’ex Manchester City sono infatti sensibilmente migliorate rispetto alla passata stagione. L’apporto del numero 13 sarà sicuramente importante per la Juve che, dopo l’Udinese, dovrà affrontare un vero e proprio ciclo di fuoco con Milan, Sassuolo, Inter e Napoli (in Supercoppa) e Genoa (in Coppa Italia) in calendario. Possibile anche un’altra sfida contro i ragazzi di Gattuso in questo periodo, visto che la Lega Serie A è ancora in cerca di una data per il recupero del match che si sarebbe dovuto giocare lo scorso 4 ottobre.
>>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<