JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

I TOP e FLOP di Juventus-Genoa: gioie sudamericane, bocciato l’attacco

TURIN, ITALY - DECEMBER 05: Paulo Dybala of Juventus celebrates after scoring his team's second goal during the Serie A match between Juventus and Genoa CFC at Allianz Stadium on December 05, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Filippo Alfero - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Da Cuadrado e Dybala fino a Morata e Kean: tutti i top e flop del match tra Juventus e Genoa. Problema serio in attacco

redazionejuvenews

Tre punti importanti per la Juventus, che contro il Genoa torna a vincere tra le mura amiche dell'Allianz Stadium di Torino. Buona prestazione da parte degli uomini di Massimiliano Allegri, perfetti in fase difensiva (Szczesny è sceso in campo?), ma troppo, troppo imprecisi sotto porta avversaria. I bianconeri sono infatti riusciti a segnare due gol ma ne avrebbero potuti fare molti di più. Una parte del merito va sicuramente ad un Sirigu in forma super, ma la freddezza degli attaccanti bianconeri lascia sicuramente a desiderare. Andiamo alla scoperta dei top e flop bianconeri.

Tra i migliori in campo non possiamo che citare Juan Cuadrado, autore del gol dell'1 a 0. E che gol. Il colombiano direttamente da calcio d'angolo ha trovato una traiettoria spettacolare, che ha beffato Sirigu ed è terminata in rete. Un gol spettacolare, che entrerà di diritto nella storia del club bianconero. Gol a parte, il colombiano gioca anche un'ottima partita, play basso della squadra. Ottima prova anche per Paulo Dybala, che nel finale chiude la partita con un preciso diagonale di sinistro. Partita fatta di alti e bassi per l'argentino, che riesce ad esprimere le sue potenzialità solo a tratti.

Bocciato invece il resto dell'attacco, Morata e Kean su tutti. I bianconeri sono andati al tiro in porta per ben 12 volte, trovando solo due gol. Se poi pensiamo che il gol di Cuadrado è un capolavoro balistico, è chiaro che l'attacco della Juventus abbia avuto ben più di qualche difficoltà. Lo spagnolo è stato impreciso sotto porta, incapace di finalizzare le molte occasioni da gol. Non meglio il giovane classe 2000 subentrato dalla panchina. La squadra di Massimiliano Allegri ha disperato bisogno di un attaccante in grade di buttare la palla in rete e sbloccare anche i match più difficili, perchè Morata e Kean non lo sono. A gennaio arriverà un rinforzo? I tifosi bianconeri sperano di sì.