JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Soulè: “Felice di rinnovare con chi mi ha sempre dato fiducia, farò di tutto”

Matias Soule

La Juventus ha vinto la sua prima partita in campionato contro lo Spezia, nella gara vinta mercoledì per 2-3 contro la squadra di Thiago Motta. Una vittoria sofferta e di carattere, con i bianconeri che hanno subito ripreso i lavori per cercare...

redazionejuvenews

La Juventus ha vinto la sua prima partita in campionato contro lo Spezia, nella gara vinta mercoledì per 2-3 contro la squadra di Thiago Motta. Una vittoria sofferta e di carattere, con i bianconeri che hanno subito ripreso i lavori per cercare la prima vittoria casalinga contro la Sampdoria, ospite allo Stadium alle 12:30 domenica pomeriggio. La squadra di Massimiliano Allegri vuole dare continuità ai risultati, anche per prepararsi al meglio alla partita in programma mercoledì contro il Chelsea tra le mura dell'Allianz, e valevole per la seconda giornata della fase a gironi.

Mentre la prima squadra ha iniziato con difficoltà, la formazione Under23 ha iniziato la stagione in maniera opposta, conquistando il pass per gli ottavi di Coppa Italia Serie C. Uno dei protagonisti della giovane squadra bianconera è l'argentino Matias Soulè di cui anche Massimiliano Allegri ha parlato e parla molto bene: il calciatore era andato in panchina al San Paolo nella sconfitta dei bianconeri, ed ha potuto respirare l'aria dei grandi e stare a contatto con il suo idolo Paulo Dybala,  al quale Soulè è paragonato proprio per telante e classe, e anche per il piede preferito. Soulè è infatti un mancino tecnico e rapido, che gioca sia da trequartista che da ala destra.

Il diciottenne esterno d'attacco argentino, cresciuto nel Velez, il cui precedente contratto scadeva il prossimo anno, ha prolungato con la squadra di Torino fino al 2024, con opzione per l'estensione del contratto fino al 2026. Attraverso il suo profilo Instagram il ragazzo ha voluto ringraziare i bianconeri per la fiducia, ed è pronto ad intraprendere la strada che dovrebbe portarlo in prima squadra tra poco tempo.

"Felice di rinnovare il contratto con la società che mi ha dato sempre il suo sostegno e la sua fiducia. Questo è solo l’inizio e darò tutto per raggiungere gli obiettivi, e grazie anche a che mi sostiene incondizionatamente".