JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Soulè esordisce ma non tocca un pallone, i tifosi contro Allegri: “Doveva entrare prima”

Matias Soule

I tifosi accusano Allegri di aver dato poco spazio al baby Soulè

redazionejuvenews

Ottima prova dimostrata dalla Juve in quel di Salerno, grazie ad una vittoria per 0-2 e soprattutto ai 3 punti conquistati che, riaccendono le speranze per una rincorsa alla zona Champions. Il match non è mai stato messo in discussione per effetto di una squadra, quella di Allegri, molto ben organizzata in campo e che non ha praticamente mai concesso nulla ai padroni di casa, eccezion fatta per l'unica minaccia dei campani che è nata dai piedi di Ranieri, il quale ha mandato incredibilmente sul palo a botta sicura.

E' una vittoria che serve soprattutto a risollevare il morale, dopo la tempesta che si è abbattuta all'interno degli uffici della Continassa per via del caso plusvalenze che sta scuotendo l'intero calcio nostrano. Un'altra nota positiva da registrare nella gara di ieri, è stato l'esordio in Serie A del baby Matias Soulè. L'attaccante argentino infatti, è subentrato a 20 secondi dalla fine al posto di Kulusevski, senza però riuscire mai a toccare il pallone prima del triplice fischio finale.

L'unica palla giocabile infatti è stato il rigore calciato da Dybala e che, una volta terminato in curva ha sancito anche la fine dell'incontro. Questo ha generato un pò di disappunto tra tutti i tifosi juventini, i quali hanno commentato all'indirizzo di Allegri sotto al post pubblicato dal baby argentino, con frasi del tipo: "Peccato che ti abbiano fatto entrare a tempo scaduto", oppure: "Cosi è una presa in giro", o ancora: "Visto che è entrato alla fine, poteva calciare il rigore". Insomma, il cambio fatto in extremis dall'allenatore livornese non ha generato entusiasmo tra i tifosi juventini, anzi.

 Commenti dei tifosi