JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Sospesa la vendita dei biglietti di Napoli-Juve per motivi burocratici

Sospesa la vendita dei biglietti di Napoli-Juve per motivi burocratici

Sospesa la vendita dei biglietti di Napoli-Juve per motivi burocratici

redazionejuvenews

Amedeo Bardelli, responsabile dell’Area Sport di TicketOne, ha parlato ai microfoni di CalcioNapoli24 circa la sospensione della vendita dei biglietti per la partita Napoli-Juventus. Queste le sue parole dopo che è stata bloccata la vendita a circa 15 minuti dalla vendita libera prevista. Fortunatamente la vendita è stata bloccata in tempo e sono stati venduti zero biglietti: "Biglietti sospesi per Napoli-Juventus? Non c’entrano prezzi e Green pass, il Napoli già ha deciso l’applicazione di quest’ultimo. La ragione è che l’Osservatorio ha voluto fare una determina specifica per Bologna-Verona e per Napoli-Juventus: dovrà arrivare prima questa, e poi partiranno le vendite sin dall’inizio. Abbiamo bloccato tutto un quarto d’ora prima che iniziasse tutto, senza vendere nemmeno un biglietto: sappiamo che le partite possono essere condizionate dallo status ‘a rischio’, perciò ci saranno determinazioni specifiche che potranno coinvolgere anche le vendite dei biglietti. Aspettiamo l’Osservatorio prima di mandare tutto in vendita.

 L'Allianz Stadium

Sono questioni burocratiche, di sicurezza: rendiamoci conto che l’accesso allo stadio è già gestito dal Napoli, abbiamo cercato di fare al pre-filtraggio una sorta di pre-controllo anche del Green pass, se arriva una nutrita tifoseria ospite e rispettiamo il distanziamento, vanno riviste forse alcune cose. Non so cosa scriverà l’Osservatorio per tutelare l’ordine pubblico. Le file fuori al Maradona? Abbiamo provato a dare una mano, il supporto software per verificare i titoli. Noi potremmo verificare anche il Green pass con lo stesso palmare, purtroppo le regole attuali del garante della privacy permettono solo l’utilizzo dell’app di verifica: il controllo prima del Green pass e poi del biglietto vengono fatte in due momenti, le file ci saranno e ci saranno sempre. Più che andare allo stadio in anticipo, altri consigli non ce ne sono. Sarebbe più semplice se il garante della privacy permettesse l’app di verifica C19 anche su altri software".