JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Serie A, l’Inter batte il Napoli: ora la Juventus può tornare a sognare

Juventus

La Juventus può sperare ancora nella vittoria del campionato? Probabilmente no, ma la speranza è sempre l'ultima a morire

redazionejuvenews

Ieri l'Inter si è portata a casa il big match contro il Napoli, vincendo per 3 a 2. Una bellissima partita quella tra la squadra di Simone Inzaghi e quella di Luciano Spalletti, ricca di azioni da gol, emozioni e spettacolo. Alla fine i nerazzurri hanno avuto la meglio grazie alle reti di Calhanoglu, Perisic e Lautaro Martinez, a cui hanno risposto Zielinski e Mertens. La Juventus per una volta non può che ringraziare l'Inter, che battendo il Napoli ha tolto tre punti ad una delle due squadre in testa alla classifica. L'altra, il Milan, è invece stata sconfitta dalla Fiorentina (doppietta di Vlahovic). Ora il campionato di Serie A è più aperto che mai.

Analizziamo la classifica. Milan e Napoli sono ancora alla guida del campionato, entrambe a quota 32 punti. Segue l'Inter, a sole quattro lunghezze di distanza, mentre al quarto posto troviamo l'Atalanta con 25 punti. Fuori dalla zona Champions League ben quattro squadre nel giro di un solo punto. Roma (22 punti), Lazio, Juventus e Fiorentina (21 punti). Dopo un terribile inizio di campionato, quindi, i bianconeri possono ora guardare al futuro con velato ottimismo. La squadra di Massimiliano Allegri si trova infatti a solo quattro punti da un piazzamento in Champions League e alla prossima giornata giocherà proprio contro l'Atalanta. Un match fondamentale, da vincere ad ogni costo.

E lo scudetto? Nonostante i tre punti persi da Napoli e Milan, bisogna essere onesti: la vittoria del campionato resta ancora un'utopia. La Juventus ha infatti ancora 11 punti di distacco dalle prime in classifica e le probabilità di recuperarli sono minime. Non per questo i bianconeri possono permettersi di allentare la presa. Dopo tanti anni di dominio incontrastato sulla Serie A, la Juventus è in fase di ricostruzione, di rinascita. Una stagione leggermente al di sotto delle aspettative è più che fisiologica. Nel DNA del club c'è la vittoria, da cercare sempre e a qualunque costo. Forza ragazzi!