JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Costa: “Se tifosi ancora senza mascherina allo stadio, sarei per optare per le porte chiuse”

Juventus Allianz Stadium

Per ora niente 100%: si rimane al 75%

redazionejuvenews

Con l'aumento di contagi da coronavirus in Italia che sta caratterizzando questa fine di novembre, il Governo ha deciso di sospendere in maniera temporanea il decreto che prevede gli impianti sportivi all'aperto con il 100% della capienza prevista. Dunque si rimarrà al 75%, come detto dalla Sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali. Di seguito riportiamo le parole di Vezzali durante Sport Industry, talk show online organizzato da Rcs Academy pochi giorni fa: "Il tema dell’aumento della capienza negli impianti, considerando il trend epidemiologico in crescita, forse ora non sarà possibile attuarlo anche per ragioni di cautela.

Oggi non possiamo parlare di via libera, in un’ottica di prudenza. A breve avrò una audizione con il CTS per le Atp Finals a Torino. Si è creata una criticità, si tratterebbe di poter chiedere una minima percentuale in più al 60% per accedere, nel rispetto dei protocolli anti-Covid sempre rigidi. Decreto che vieta sponsorizzazioni di siti di scommesse nello sport? Stiamo lavorando per cercare di rendere possibile una sospensione temporanea del Decreto.

Il nuovo decreto che entrerà in vigore il prossimo 6 dicembre prevede che i no-vax non potranno assistere alle competizioni sportive. L’accesso a stadi e palazzetti sarà riservato solo ai vaccinati o ai guariti. In zona bianca la capienza è al 75% per gli stadi e al 60% per gli impianti sportivi al chiuso. In giallo scende al 50% per gli stadi e 35% al chiuso. In merito a ciò, Andrea Costa, sottosegretario alla Salute ha parlato ai microfoni di Rai Radio 1 durante la trasmissione "Un giorno da Pecora": "Allo stadio è già previsto l'uso della mascherina ed è inaccettabile vedere tifosi che non la portano. In questo senso io sarei ancora più drastico. Se si dovesse continuare a vedere tifosi sprovvisti della mascherina, bisognerebbe giocare la partita successiva a porte chiuse. Sarei per optare per questa decisione, le regole vanno rispettate".