JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Contro la Juventus 400 presenze con la maglia del Napoli

Insigne

Oggi Insigne festeggia le 400 presenze con la maglia del Napoli. Il rinnovo è però lontano. Similitudini con il caso Dybala-Juventus.

redazionejuvenews

Giornata speciale per Lorenzo Insigne, che nella partita contro la Juventus festeggia le 400 presenze con la maglia del Napoli. Traguardo importante per il capitano azzurro, che arriva in una partita speciale come quella contro i bianconeri. Un match importantissimo tanto per i bianconeri quanto per il numero 10 azzurro. La Juventus per Insigne è sempre stata un'avversaria particolare, contro cui voler a tutti i costi fare la differenza. Questa pressione ha portato il giocatore del Napoli ha sbagliare più di qualche rigore contro i bianconeri, ma ad incidere in molti altri, soprattutto tra le mura amiche.

Se da un lato il passato di Insigne al Napoli è grandioso e pieno di grandi successi, dall'altro il futuro rimane un'incognita. Il contratto dell'attaccante italiano è inscadenza a giugno 2022 e le trattative per il rinnovo avanzano molto a rilento. Il presidente De Laurentiis e il giocatore hanno avuto diversi diverbi negli ultimi mesi, frizioni che hanno portato ad un clima teso in cui è difficile poter trattare. Pensare ad un Insigne senza il Napoli (e viceversa) sembra quasi fantascienza, ma se le due parti non troveranno un accordo entro la fine della stagione, il giocatore sarà libero di firmare con un'altra squadra.

Una situazione che spaventa molto i tifosi della Juventus, che non possono che paragonarla a quella di Paulo Dybala. Come Insigne, anche il fantasista argentino ha il contratto in scadenza, ma in questo caso le trattative sono ad un ottimo punto. Il calciatore chiede un aumento dello stipendio e la dirigenza è disposta ad ascoltare le sue richieste. Jorge Antun, agente del giocatore, ha già incontrato più volte la Juventus e le sensazioni sembrano essere positive. Dopo l'addio di Cristiano Ronaldo, Massimiliano Allegri ha deciso di mettere Dybala al centro del progetto bianconero. Ora l'argentino dovrà dimostrare sul campo di meritare questo rinnovo.