JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juventus Women, che fatica in Coppa Italia: Empoli battuto 5-4

L'allenatrice della Juventus Women Rita Guarino

Vittoria in rimonta per le bianconere

redazionejuvenews

TORINO- La Juventus Women continua a macinare successi anche in Coppa Italia. Quest'oggi le bianconere hanno avuto la meglio, in un match molto complicato, sull'Empoli in rimonta per 4-5. Di seguito il racconto del club bianconero sul proprio sito ufficiale: "Glionna, dopo una mezz'ora iniziale che è praticamente un monologo Juve, sblocca al 37', con una pregevole punizione. La risposta bianconera, di orgoglio e di qualità, è immediata: Boattin al 41', lanciata da Pedersen, pareggia, con una conclusione forte e precisa. Il piede di Benedetta però è caldissimo, e ancora su punizione è proprio lei a riportare l'Empoli avanti al 43'. La ripresa si apre come si era chiuso il primo tempo, con un gol ancora di Glionna. Terza punizione, terza rete, da posizione questa volta defilata: una tripletta che ha dell'incredibile, come è incredibile quello che ancora deve succedere a Empoli. La Juve non è fiaccata dallo svantaggio e si fa viva ancora con Boattin e Hurtig, e verso metà della ripresa riesce ad accorciare ancora con Zamanian, autrice di un tiro beffardo da fuori che si insacca all'ultimo e riapre le danze.

L'Empoli la vuole chiudere, e sembra farlo, alla mezz'ora, con Dompig, in contropiede. Manca un quarto d'ora, e in un quarto d'ora accade di tutto: la Juve accorcia e pareggia in tre giri di lancette, dal 31' al 33' del secondo tempo, con Staskova e poi con Girelli, di piede e di testa, entrambe su azione da calcio d'angolo. La squadra di Coach Guarino potrebbe essere più che soddisfatta del pareggio raggiunto, ma a tre minuti dal 90 accade l'ennesimo episodio incredibile: Salvai sfrutta una punizione battuta da Cernoia, ci arriva di testa e chiude il match con un clamoroso punteggio di 4-5 per le bianconere, attese adesso da una duplice, ulteriore sfida ancora con l'Empoli, prima in trasferta in campionato e poi per il ritorno di Coppa".