Juventus-Real Madrid: la probabile formazione bianconera

La squadra di Massimiliano Allegri scenderà in campo questa notte contro i Blancos per l'ultima amichevole in America
Massimiliano Allegri

La Juventus è giunta alla fine della tournée Americana, che si concluderà questa sera con il match contro il Real Madrid, in programma all’1.3o di notte italiana. Un ultimo test per capire la condizione della squadra in vista del rientro in Italia e dell’ultima parte della preparazione, che porterà la squadra ad esordire in campionato il 20 agosto contro l’Udinese, allo Stadio Friuli di Udine.

Massimiliano Allegri, per la partita di questa notte, ha recuperato Dusan Vlahovic, che potrebbe scendere in campo nella seconda parte del match. Se in porta potrebbe rivedersi Pinsoglio, la linea di difesa sarà formata da Gatti, Bremer e Danilo, quello che dovrebbe essere il terzetto titolare del prossimo anno, con il gioiellino Hujsen pronto a prendere il posto di uno dei tre.

A centrocampo scelte quasi obbligate con Locatelli, McKennie e Miretti al centro, e Weah e Kostic sulle fasce. In avanti la coppia titolare dovrebbe essere formata da Milik e Chiesa, con la partita che consentirà poi ad Allegri di fare molti cambi per far girare e per provare i giocatori, soprattutto i giovani, nell’ultimo test oltreoceano.