JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juventus, occhi in Argentina per la corsia sinistra: piace Barco

Barco
La Juventus, per il prossimo calciomercato estivo, avrebbe messo nel mirino Valentin Barco, giovane stellina del Boca Juniors.
redazionejuvenews

La stagione 2022-23 è oramai al termine e la Juventusè pronta a ripartire dopo un'annata a dir poco complicata. I bianconeri saluteranno diversi calciatori arrivati a fine contratto, e la probabile esclusione dalle coppe europee aprirà un nuovo scenario. Infatti tanti calciatori con ingaggi molto pesanti diranno addio, considerando i mancati introiti dei bianconeri dalle competizioni continentali. Per quanto riguarda la corsia sinistra, Madama, molto probabilmente, potrà contare ancora su Alex Sandro, che sfrutterà l'opzione del rinnovo automatico per continuare la sua avventura a Torino.

E' però abbastanza chiaro che serva un nuovo calciatore su quella corsia, possibilmente giovane. Seguendo questa linea, secondo ESPN, la Juventus avrebbe messo nel mirino Valentin Barco, terzino del Boca Juniors impegnato attualmente nel Mondiale U20 con la Nazionale argentina. Il terzino classe 2004 è uno dei nuovi gioiellini degli Xenezies, ed ha attiva una clausola da 10 milioni nel contratto, che scade nel 2024. La Juventus potrebbe anticipare la concorrenza, considerando anche la vetrina del Mondiale U20 in corso, dove l'Argentina è una della favorite per la vittoria del torneo, motivo per cui il prezzo di Barco potrebbe schizzare alle stelle nel corso dell'estate, anche per l'interesse di altri top club.

Il calciatore argentino, infatti, rientrerebbe nella nuova politica della squadra bianconera, ovvero profili giovani che possono crescere in un nuovo impianto di gioco come la Next Gen. Probabilmente, nel caso in cui dovesse poi concretizzatasi la trattative per l'arrivo di Barco in Italia, il classe 2004, proprio come successo al suo compagno di Nazionale Soulè, potrebbe partire dalla seconda squadra bianconera, per farsi le ossa e conoscere il campionato italiano. Un'idea che però al momento rimane tale, almeno fino a quando la Juventus non risolverà le grane giudiziarie e la questione riguardante il nuovo, eventuale, tecnico, e il direttore sportivo.