Ricardo Rodriguez: “Juve? Il Torino non parte mai battuto”

Le parole del difensore del Torino Ricardo Rodriguez sulle pagine del Corriere di Torino in vista del derby della Mole contro la Juve

Intervistato da il Corriere di Torino, il difensore granata Ricardo Rodriguez ha parlato del derby della Mole contro la Juve: Undici uomini, anzi no… 16- 17 che vogliono vincere e sono concentrati, come dice Juric. La Juve ha grande con esperienza, sarà una sfida intensa che tutti vorranno vincere. E il Toro non parte mai battuto“.

Sui suoi compagni di squadra ha aggiunto:Buongiorno ha fatto belle partite, il mister gli dà fiducia. Ale gioca tanto e gioca bene, per me è tra quelli cresciuti di più. E si vede, ha grande carattere, ascolta, migliora. E non ha paura: a volte prende lui la parola. Sa che cosa dire. Lui è del Toro, ci è cresciuto e vive tutto in un modo molto suo. Lui e Ricci come gli altri ragazzi hanno bel futuro: potranno diventare colonne del Toro. Siamo una squadra, che deve crescere e lavora bene per farlo. Contro la Cremonese ci siamo mossi insieme, con spirito e coraggio”.

Il gioco di Juric è speciale: devi farlo in allenamento con costanza altrimenti non puoi farlo in partita. Diventa bello quando lo fai bene, ma devi essere continuo. Oggi capisco meglio quello che mi sfuggiva ai tempi del Wolfsburg, ho giocato con il Milan e tante volte in Nazionale, ho l’esperienza per capire che cosa mi chiede l’allenatore”, ha concluso lo svizzero.