news

Juve, contro il Torino Cuadrado non sarà titolare. Il colombiano però…

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 26: Juan Cuadrado of Juventus kicks the ball during the Serie A match between Juventus and UC Sampdoria at Allianz Stadium on September 26, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Un po' a sorpresa, Allegri ha escluso Cuadrado dai titolari della Juve contro il Torino. Il colombiano però può essere comunque pericoloso

redazionejuvenews

Ad un ora dall'inizio del derby della Mole tra Torino e Juventus, i bianconeri hanno annunciato la formazione ufficiale che scenderà in campo contro i granata di Ivan Juric. Un po' a sorpresa, Massimiliano Allegri ha deciso di escludere uno dei titolarissimi: Juan Cuadrado. Il terzino colombiano partirà quindi dalla panchina, pronto a subentrare a partita in corso. Al suo ponto l'allenatore bianconero ha deciso di schierare dal primo minuto Federico Bernardeschi, autore di un'ottima prestazione contro il Chelsea. In difesa invece, sciolto il dubbio tra Bonucci e De Ligt: l'olandese sarà il partner di difesa di Chiellini.

Il terzino colombiano non sarà quindi titolare, ma difficilmente rimarrà per tutti e 90 i minuti in panchina. In questo inizio di stagione il classe 1988 ha dimostrato più e più volte di essere uno degli uomini più determinanti in casa Juventus, in grado di incidere tanto in fase difensiva quanto quella offensiva. Massimiliano Allegri, in particolare, apprezza in modo particolare la sua grandissima duttilità, che gli permette di ricoprire diversi ruoli, dal terzino fino all'esterno d'attacco.

Sul proprio sito ufficiale la Juventus ha pubblicato un'interessante curiosità sull'ex Fiorentina e Chelsea: "Juan Cuadrado ha preso parte a quattro reti nelle ultime tre sfide di Serie A contro il Torino, un gol e tre assist, meglio di qualsiasi altro giocatore della Juventus nei Derby della Mole in campionato da inizio 2020". (Juventus.com) Cuadrado sembra essere quasi "l'uomo del destino" nei derby contro il Torino, e la sua assenza dall'11 titolare fa scalpore. Molto probabilmente, il 33enne non è più in grado di giocare così tante partite una dopo l'altra e ha bisogno di una fisionomica pausa. Nessuno conosce bene i giocatori della Juventus come Massimiliano Allegri, che avrà scelto con grande cura ed attenzioni i titolari. Nonostante questo, Cuadrado rimane un titolarissimo: nessun problema all'orizzonte.