Juve, nuovo ruolo per Iling-Junior: ecco l’idea di Allegri

Il tecnico bianconero starebbe pensando ad un cambio di ruolo per Sameul Iling-Junior per ritagliargli spazio in questo finale di stagione
Samuel Iling-Junior

Il lavoro del settore giovanile della Juventus merita un plauso. Nel nuovo ciclo di Allegri sulla panchina bianconera sono tanti i giovani interpreti che si sono ritagliati spazio. A partire da Fagioli e Miretti, passando per Barrenechea. Tutti giovani calciatori che la Juve ha sviluppato in casa tra la squadra primavera e la formazione Next Gen.

Non fa eccezione Samuel Iling-Junior, attaccante inglese classe 2003. Già nel giro dell’Inghilterra U21con cui ha stupito nelle ultime uscite – con la prima squadra ha fatto registrare già 11 presenze, arricchite da 2 assist. Tutte da subentrato, con un minutaggio di appena 229′. Non è certo un inamovibile ma Max Allegri gli ha già dato modo di potersi mettere in luce con la prima squadra.

Ecco perché in questo finale di stagione il tecnico livornese potrebbe pensare ad un cambio di ruolo per sfruttare le qualità del giovane calciatore. Nei piani del tecnico ci sarebbe l’idea di spostarlo come mezzala di centrocampo, un ruolo in cui anche vista l’assenza continua di Pogba, potrebbe trovare più spazio. Nelle gare in cui ha giocato Allegri lo ha schierato sia da ala nel tridente che da quinto a tutta fascia nel centrocampo a 5. Spostarlo nelle zone più centrali del campo favorirebbe le qualità tecniche che il classe 2003 ha fin da subito dimostrato di avere.