Juve, il mercato non si ferma mai: occhi puntati su Zaniolo

Oggi La Gazzetta dello Sport rilancia la suggestione per giugno. Per il post Dybala il talento giallorosso è in cima ai desideri bianconeri.
Zaniolo

[fncvideo id=679923 autoplay=true]

Mercato Juve, Zaniolo sempre sulla lista di Paratici
Nicolò Zaniolo

Il calciomercato è finito alle 20 della giornata di ieri. Ma questo non può fermare le voci che si inseguono negli ambienti calcistici riguardo a future trattative. Del resto gli affari vengono spesso intavolati ben prima dell’apertura delle finestre dedicate. Per questo non stupisce che il giorno successivo alla chiusura esca un nome molto pesante per la Juventus. Si tratta di Nicolò Zaniolo.

Oggi La Gazzetta dello Sport infatti riporta in auge il nome del talento della Roma per il futuro dei bianconeri. Il giocatore piace alla società ed è molto apprezzato dal tecnico Massimiliano Allegri da tempi non sospetti. Secondo il quotidiano comunque ci sono ancora tanti interrogativi e valutazioni da considerare. Fino a oggi l’ex Inter è stato considerato al centro del nuovo progetto della Roma. Ha la stima di Mourinho, è amato dai tifosi. E il club lo ha aspettato con fiducia dopo i due gravi infortuni al ginocchio che ne hanno frenato la carriera dopo l’inizio brillante.

Il contratto del giocatore scadrà a giugno 2024 e da tempo si parla di rinnovo, senza che sia ancora arrivato. La Juventus dal canto suo ha anticipato gli investimenti estivi a gennaio per dare ad Allegri una squadra in grado di risalire definitivamente la classifica e non mettere più in discussione la qualificazione in Champions. Almeno per quest’anno, perché l’obiettivo per i prossimi anni è vincere, com’è sempre stato nel DNA della Juventus. Così come, nella propria tradizione, il club ha sempre avuto una particolare attenzione verso i grandi talenti italiani. E il classe ’99 certamente è uno dei migliori della sua generazione. E quindi, visto il futuro in dubbio di Paulo Dybala, il golden boy romanista non può non interessare. Quest’anno è rientrato a pieno regime, anche se ha dovuto riacquistare i ritmi del grande calcio. Per lui in questa stagione 2 gol in campionato e 2 in Conference League. Del resto non è una novità, l’interesse della Juve per lui risale a 3 anni fa, con quel famoso pizzino lasciato da Fabio Paratici in un noto ristorante milanese dove c’era una lista di obiettivi giovani e di valore, tra i quali figurava anche Zaniolo, oltre a Chiesa.