Juve, La stima di Allegri per Romagnoli: spunta un retroscena

Prima di scegliere la Lazio, Alessio Romagnoli è stato corteggiato da Allegri che lo descrive come erede di Nesta
Massimiliano Allegri

In questi anni Massimiliano Allegri non ha mai nascosto la sua stima nei confronti dell’x rossonero Alessio Romagnoli. Il tecnico livornese apprezza già da diverso tempo il centrale biancoceleste e di lui in questi anni ha detto: Può diventare l’erede di Nesta“. E ancora: “Rugani e Romagnoli sono i due giocatori giovani più forti per il futuro del calcio italiano“.  Ma oltra a questo, il Corriere dello Sport svela un retroscena di mercato: Romagnoli sarebbe potuto andare alla Juve prima di approdare alla Lazio. Tuttavia alla fine la sua scelta fu netta e disse no ai bianconeri di Allegri per scegliere la sua squadra del cuore.