Allegri e l’addio alla Juventus: ecco cosa abbiamo saputo | News

Davvero Massimiliano Allegri può dire addio alla Juventus? E se sì, quando? Proviamo a fare il punto della situazione su tutto
Juventus, buone notizie per Allegri

Il futuro di Allegri alla Juventus

Allegri e la Juventus, la Juventus e Allegri. In questi ultimi giorni stanno circolando diverse questioni proprio in relazione a quello che potrebbe avevnire nei prossimi mesi e noi di Juvenews.eu abbiamo deciso di fare ordine. Sul contratto, sull’idea del tecnico e su quella della società. Con un colpo di scena – a sorpresa – che potrebbe spiazzare tutti. Tifosi e addetti ai lavori. E allora, senza perdere tempo, iniziamo rispondendo alla prima domanda <<<

Quando scade il contratto di Allegri

Massimiliano Allegri ha firmato un contratto con la Juventus che durerà fino al 2025. Questo significa qualcosa di molto chiaro: se la Juve volesse mandarlo via, dovrebbe mettere in conto la possibilità di dover pagare il tecnico praticamente per altri due anni. Le cifre sono grosse, importanti. E per questa ragione noi non crediamo che questa cosa avverrà mai. Motivo per cui, potrebbe succedere qualcos’altro di abbastanza importante e significativo. Dunque, andiamo avanti con il secondo quesito a cui rispondere: cosa pensa la Juventus dell’operato di Allegri? <<<

Cosa pensa la Juventus di Allegri

Giuntoli non si è mai espresso in maniera nettissima rispetto a questo argomento. Ovviamente difende il tecnico e ovviamente ha la volontà totale di non mettere in difficoltà il mister durante la stagione. Quella appena trascorsa, però, ha deluso. E parecchio. Motivo per cui adesso più che le parole, la società volesse vedere i fatti. In caso di delusione totale possiamo dire che qualche “spiraglio” per l’addio del mister esistano. Ma attenzione ad un colpo di scena <<<

Allegri vuole restare alla Juve o andare via?

Questo è un punto determinante. Quello che – appunto – potrebbe rappresentare un vero e proprio colpo di scena. Secondo alcune voci e alcune indiscrezioni, infatti, Allegri avrebbe in mente un piano per cui vorrebbe vincere e lasciare. Vendicarsi, dunque. E poi andare via lui dalla Juventus. Forse s’è sentito sgradito e non ha dimenticato le parole dette su di lui all’interno dell’ambiente bianconero. Motivo per cui forse, dopo una vittoria (magari dello scudetto) l’Arabia potrebbe essere la via più semplice. Staremo a vedere.