JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

de Ligt-Bayern, c’è l’accordo verbale con la Juve: 70 milioni più 10 di bonus

Matthijs de Ligt
Se n’è parlato a lungo ma ora il trasferimento si prepara a diventare realtà: de Ligt è ad un passo dal Bayern Monaco. Il difensore olandese non ha mai espresso in maniera netta la sua volontà di andare via dall’Italia, ma la Juve...

redazionejuvenews

Se n'è parlato a lungo ma ora il trasferimento si prepara a diventare realtà: de Ligt è ad un passo dal Bayern Monaco. Il difensore olandese non ha mai espresso in maniera netta la sua volontà di andare via dall'Italia, ma la Juve ha capito le intenzioni dell'ex Ajax e ha deciso di lasciarlo partire prima che fosse troppo tardi. Il contratto del classe '99, infatti, scadrà il prossimo anno e i bianconeri hanno deciso di monetizzare dalla sua vendita invece di rischiare di perderlo a parametro zero. Sulle sue tracce c'era anche il Chelsea (che invece si è assicurato Koulibaly), ma alla fine la formazione tedesca ha superato le offerte avversarie.

Ieri Juve e Bayern sono giunti ad un accordo verbale sul trasferimento: 70 milioni più bonus, per una cifra che in totale si aggirerà attorno agli 80 milioni di euro. Per il giocatore pronto un contratto fino al 2027. de Ligt potrebbe salutare i tifosi della Vecchia Signora già in giornata, pronto a partire alla volta della Germania. A questo punto la domanda sorge spontanea: chi sarà il suo sostituto alla Juve?

I nomi sul taccuino della dirigenza bianconera sono tre: Bremer, Pau Torres e Gabriel. Il difensore brasiliano del Torino conosce già il campionato italiano e sarebbe un ottimo colpo per la difesa bianconera, ma l'Inter per il momento sembra in vantaggio. Oggi i nerazzurri avranno un incontro con la dirigenza granata e se non si dovesse trovare un accordo la Juve potrebbe pensare di inserirsi nella trattativa. Le alternative sono invece Pau Torres del Villareal e Gabriel dell'Arsenal: stessa età (25 anni) e costo simile. A fare la differenza sarà quindi Massimiliano Allegri che dovrà decidere quale tra i due sia il giocatore più adatto alla sua squadra. Con il resto del denaro la Juve potrebbe provare un assalto a Zaniolo. Staremo a vedere.