news

Italia, Mancini: “Il coraggio dei ragazzi mi ha sorpreso”

Italia, Mancini: “Il coraggio dei ragazzi mi ha sorpreso” - immagine 1

Al termine del match tra Italia e Germania, il ct azzurro Roberto Mancini è intervenuto in conferenza stampa

redazionejuvenews

Al termine del match tra Italia e Germania, il ct azzurro Roberto Mancini è intervenuto in conferenza stampa: "Stasera mi ha sorpreso il coraggio che in campo hanno messo i ragazzi, la Germania è una delle migliori al mondo. A parte la titubanza iniziale, poi hanno iniziato a giocare bene. Mi dispiace che non sia arrivata la vittoria, non avessimo concesso subito il pareggio probabilmente ce l'avremmo fatta. I ragazzi sono giovani, non possiamo pensare che in una partita possano cambiare le sorti dell'Italia".

Protagonista del match il giovane attaccante classe 2003 Gnonto: "E' un giocatore bravo, sa fare tutto, è velocissimo e ha 18 anni. Ha delle qualità importanti, è un attaccante con qualità che non avevamo e potrà migliorare moltissimo. Donnarumma ha un problema al dito, ma gliene restano 9 e quindi rimane e deve giocare. Sono ragazzi giovani, bravi, che messi con altri che hanno esperienza secondo me hanno fatto una buona prestazione contro una grandissima squadra. Sono contento per loro, questa prestazione gli darà forza. Poi sappiamo che sarà dura, durissima ugualmente, ma queste gare ci danno forza per poter migliorare".

I giovani messi in campo hanno dimostrato una forza, una grinta e una cattiveria che l'Italia post Euro2020 sembrava aver perso. A posteriori non sarebbe stato meglio inserirli prima nelle rotazioni azzurre? "Gli altri sono giocatori che hanno dato davvero tanto e meritano grande rispetto, non si vince se non si hanno grandi qualità tecniche e morali.La gara di Wembley l'hanno conquistata loro e la dovevano giocare loro. Io penso che questi giocatori abbiano fatto il massimo, l'eliminazione è stata un segno del destino con tante occasioni clamorose. Il calcio è così". Chiosa finale sulla Germania, che a differenza dell'Italia parteciperà ai prossimi mondiali: "E' tra le favorite con Francia, Spagna, Argentina e Brasile per vincere il Mondiale".