JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

I convocati per Sampdoria-Juventus: ancora out Dybala

La Juventus festeggia il gol

I convocati

redazionejuvenews

TORINO - Di seguito riportiamo i convocati per il match di domani sera alle 18 che andrà in scena allo stadio Marassi di Genova tra Sampdoria e Juventus. Ecco i giocatori scelti dal tecnico Andrea Pirloper la sfida di Serie A.

In occasione del match di domani, oggi ha parlato il mister Pirlo in conferenza stampa: "La Sampdoria è una buona squadra che viene da un ottimo periodo con vittorie importanti. Ha avuto innesti importanti che hanno allungato la rosa. Sarà una partita difficile come tutte quelle contro Ranieri, un allenatore preparato che stimo molto. Under 23? Devono essere bravi per salire. Fagioli ha sostituito Portanova che è partito, farà parte della prima squadra poi qualche volta magari giocherà con l'Under. Questo progetto va avanti da un paio d'anni, ci sono allenatori e giocatori che interpretano un calcio propositivo. Con Zauli ci sentiamo spesso anche per capire la situazione dei ragazzi quando vengono da noi. È un bel rapporto siamo contenti di questo progetto. Infortunati? Tutti tranne Dybala si alleneranno oggi in gruppo. Paulo lo valuteremo ogni giorno perché sente ancora delle fitte ma stiamo sulla buona strada".

"McKennie è talmente giovane che può migliorare in tutto. Lo abbiamo preso prima degli altri in Germania, siamo contenti sia con noi. È un ragazzo umile che vuole migliorare, soprattutto a livello tecnico dove ancora è un po' sporco nelle ricezioni e nel movimento del copro. É un ragazzo sano che sa che è ancora all'inizio e che deve migliorare. De Ligt sta recuperando, abbiamo un altro tour de force quindi vedremo chi sta meglio e lo manderemo in campo, tanto ci saranno molte partite. Contro difese chiuse bisogna avere pazienza, aprirli e cercare gli spazi per le imbucate. Loro magari si metteranno dietro con le due linea da quattro cercando di fare densità. Ranieri tiene le linee molto strette, bisognerà avere pazienza e cercare di allargare le due linee dal lato". >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<