Danilo dal Brasile: “Bisogna avere pazienza con i giovani”

Danilo, calciatore della Juventus e della Nazionale brasiliana, ha detto la sua sulla formazione dei giovani.
Danilo

Danilo, calciatore della Juve, ha detto la sua dal ritiro del Brasile. Ecco le sue parole: “È vero, è passato molto tempo da quando il Brasile ha vinto qualcosa, ma bisogna avere pazienza con questi giovani. Non lo dico per me, non so ancora per quanto tempo giocherò in Nazionale, ma per me è stato un enorme onore poter stare con un gruppo del genere, dove si lavora molto, c’è professionalità, dedizione. Serve pazienza con giovani come Endrick, hanno bisogno di avere un supporto. Dovevamo essere più efficaci, abbiamo avuto due occasioni che potevamo sfruttare meglio. Per me è difficile parlare ora, abbiamo combattuto, abbiamo giocato alla pari e con qualità, nel modo in cui avevamo preparato il match. Poi è la partita è andata ai rigori, questa giovane squadra ha dimostrato di poter fare grandi cose. Spero solo che i tifosi riescano ad avere un po’ di pazienza”.