Juventus, Chiellini e Dybala verso il recupero per il Villarreal

I due giocatori, molto importanti per i bianconeri, vanno verso il rientro per la gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

[fncvideo id=679923 autoplay=true]

Paulo Dybala e Giorgio Chiellini

Mancano ormai solo due giorni a uno de passaggi chiave della stagione della Juventus. Mercoledì sera, alle 21, la squadra bianconera affronterà il Villarreal nella partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Si ripartirà dall’1-1 del 22 febbraio all’Estadio de la Ceramica, firmato dai gol di Vlahovic e Parejo. L’obiettivo è chiaro: tornare ai quarti dopo due anni di stop in questo primo turno a eliminazione diretta. Oggi la squadra è tornata al lavoro, così come aveva già fatto ieri: nessuna pausa per preparare al meglio il match contro gli spagnoli. Anche loro vengono da una vittoria in campionato e come all’andata ci si aspetta una partita tirata.

Una gara per la quale Massimiliano Allegri potrebbe recuperare dei pezzo importanti. Da tempo l’infermeria bianconera è piena e la rosa nelle ultime settimane è stata davvero ridotta all’osso, tanto da aggregare alcuni ragazzi dell’Under 23. Ma, appunto, secondo le informazioni raccolte da La Gazzetta dello Sport, Giorgio Chiellini e Paulo Dybala sono sulla via del rientro. Il difensore azzurro da oltre un mese era alle prese con un fastidioso infortunio al polpaccio che gli ha fatto saltare 9 partite. L’argentino invece aveva accusato un problema nel derby di ritorno del 18 febbraio e poi un ulteriore infortunio che ne aveva rallentato il recupero. Per entrambi c’è ottimismo. Qualora non ci siano ricadute o problemi dell’ultimo minuto, il difensore e il numero 10 saranno convocati per la partita di mercoledì.

Per tutti e due comunque sembra improbabile un utilizzo dal primo minuto. Chi sicuramente non ci sarà con il Villarreal è Leonardo Bonucci. Il difensore centrale bianconero non ha ancora smaltito i suoi problemi muscolari. L’obiettivo per lui è provare a esserci nella prossima partita di campionato, sempre all’Allianz Stadium, contro la Salernitana. Nell’ultimo impegno dopo la sosta. Ancora scelte obbligate quindi nell’undici iniziale in difesa per Allegri, che schiererà quindi Rugani accanto a de Ligt. L’olandese comunque ormai dà sempre più certezze. Sarà lui a guidare il reparto in una delle partite più importanti dell’anno.