Benitez sicuro: “La Juventus e la Roma possono vincere l’Europa League”

Rafa Benitez, allenatore, ha detto la sua sulla Juventus, parlando anche della possibile vittoria dell'Europa League per i bianconeri.
Rafa Benitez

Rafa Benitez, allenatore, ha detto la sua in un’intervista alla Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole: “Entrambe hanno chance alte. Allegri e Mourinho sanno come si vince. Le difficoltà di quest’anno potrebbero dare qualche motivazione in più ai bianconeri, perché sanno che è l’unica possibilità per essere felici di qualcosa. Sei italiane avanti in Europa? È un’ottima indicazione ma dovrebbe accadere almeno per due anni. L’aspetto principale è la continuità nella gestione societaria, così da garantirsi sempre la presenza internazionale.

Napoli? A Liverpool dissi a Spalletti che avrebbero vinto il titolo e non volle dire nulla per scaramanzia. L’eliminazione non cambierebbe nulla, Luciano la sta guidando alla perfezione. I napoletani sentono la squadra dentro di loro. Per questo sarà un giorno memorabile, non solo per la città e la gente, ma in tutto il mondo. Ho incontrato ovunque sostenitori azzurri accomunati dalla stessa passione. Inter? Da collega, non mi piace che qualcuno possa perdere il lavoro. La gestione Inzaghi nel complesso è positiva, sennò non sarebbe ai quarti in Champions. Vediamo come proseguirà, magari diventa un’annata da ricordare… In Europa l’Inter mi ha sorpreso più di tutti. Mi aspettavo un Benfica migliore, ma vanno riconosciuti i meriti nerazzurri: complimenti.

Futuro? Voglio essere sicuro, io e il mio staff siamo riusciti ad essere competitivi in tanti Paesi. Il calcio ora è più focalizzato sui vivai, l’abbiamo fatto tante volte, ma occorre sempre un capitale da investire. Un ritorno in Italia? Perché no? Nessuna preclusione, se il contesto è giusto”.