JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

juve women

Milan, Ganz: “Mi aspetto una Juventus forte, non sarà semplice”

Juventus Women

Alla vigilia della finale di Supercoppa italiana tra Juventus e Milan l'allenatore rossonero è intervenuto in conferenza stampa

redazionejuvenews

Dopo la vittoria sofferta contro il Sassuolo, la Juve Women di Joe Montemurro si è qualificata per la finale della Supercoppa italiana. Per le bianconere domani alle 14.30 potrebbe arrivare il primo trofeo della stagione, che potrebbe essere il primo di una lunga serie. La squadra di Montemurro, infatti, è ancora imbattuta e prima in Serie A. Otto i punti di distacco sulla seconda in classifica, miglior attacco e miglior difesa del campionato. Una superiorità che è stata dimostrata anche in Champions League, dove le bianconere sono riuscite a superare la fase a gironi.

Domani l'avversario della Juve Women sarà il Milan, tra le migliori squadre del panorama calcistico femminile. La Juventus ha però una rosa sicuramente di livello superiore, come sottolineato dall'allenatore rossonero Ganz in conferenza stampa: «Dobbiamo essere perfette, daremo tutto per vincere domani, non sono ammessi cali di tensione. Dobbiamo fare ripetere la bella prestazione contro la Roma. Dobbiamo essere ciniche nelle poche occasioni che avremo». In semifinale le rossonere hanno battuto la Roma, la squadra che lo scorso anno aveva vinto la Coppa: «Abbiamo perso una finale di Coppa immeritatamente. Nessuna rivalsa. Siamo consapevoli di avere un’ottima squadra. Ogni giocatrice può fare la differenza. Siamo uscite fuori nel momento giusto».

Poi sulla Juventus ha aggiunto: «Mi aspetto una Juventus che ti mette in difficoltà sia sul piano del gioco che con le palle inattive. Faccio i complimenti al mister per quanto dimostrato in Champions League. È un salto che serve molto per il calcio italiano. Spero che facciano passi falsi in Italia. Roma, Milan e Inter devono fare ancora il salto di qualità, cosa che la Juventus ha già fatto». Chiosa finale su Piemonte, fondamentale nella vittoria contro la Roma: «È una lottatrice, ci mancava una giocatrice fisicamente così forte. Contro la Roma ha fatto una grande partita. Abbiamo tante qualità, possiamo migliorare».