JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

juve women

Juve Women, le bianconere ancora decisive anche in nazionale

Valentina Cernoia

Le ragazze della Juve Women decisive anche con la maglia dell'Italia: nella vittoria contro la Croazia in gol Cernoia e Girelli

redazionejuvenews

Continua il grandissimo periodo di forma per le ragazze della Juve Women, che in questo inizio di stagione hanno perso soltanto contro il fortissimo Chelsea in UWCL. Bianocnere decisive anche in nazionale, con Girelli e Cernoia in gol nella nazionale italiana. Ecco il riassunto del match sul sito ufficiale della FIGC:

"L’Italia parte subito forte e alla prima azione fa centro con un precisissimo tiro a giro dal limite dell’area di Cernoia, brava a sfruttare la perfetta sponda della sua compagna di club Girelli. La squadra di Bertolini è padrona del campo, fa girare la palla con velocità e sulla fascia destra mette costantemente in difficoltà le avversarie, costrette all’8’ a mettere fine al pressing azzurro atterrando in area Giacinti. Sul dischetto si presenta due volte Girelli che, dopo un primo tentativo fatto ripetere dal direttore di gara per l’ingresso anticipato di alcune calciatrici nell’area di rigore, con freddezza trova il 2-0 tra gli applausi dei tifosi presenti al ‘Patini’. La Croazia accusa il colpo e non riesce a impensierire Schroffenegger, mentre le Azzurre con il passare dei minuti abbassano un po’ troppo il ritmo agevolando il lavoro delle ospiti.

La ripresa si apre con Bonansea che lascia il posto a Guagni, assente a causa di tanti, troppi infortuni dall’8 marzo del 2020. L’Italia cerca di ritrovare lo smalto dei primi minuti di gioco e al 6’ sfiora il tris con una punizione di Cernoia, subito dopo Giacinti spaventa Bačić con una conclusione potente ma imprecisa che termina sopra la traversa. All’11’ la top scorer Girelli - al suo 48° centro in Nazionale - lascia il posto a Pirone, che al secondo pallone giocato trova con un preciso diagonale la sua prima rete azzurra. La partita scorre via senza altri gol ma con tante occasioni fallite dalle Azzurre, pronte a rifarsi nella sfida in programma martedì a Vilnius". (FIGC.it)