Turati: “Felice per quello che è successo, la punzione di Ronaldo la parata più difficile”

Turati: “Felice per quello che è successo, la punzione di Ronaldo la parata più difficile”

Il portiere ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – Il portiere del Sassuolo Stefano Turati ha parlato intervistato dai microfoni di Radio Rai, dopo l’esordio di domenica all’Allianz Stadium contro la Juventus, match nel quale ha salvato più volte il risultato difendendo la porta neroverde.

“Sono veramente felice per quello che è successo, sono emozionato e faccio fatica a comprendere tutto. Parata più difficile? La punizione di Ronaldo. Non su Ramsey? Sono stato fortunato lì, quella di Ronaldo era calciata veramente forte e lui non è un giocatore come gli altri. Tu sei cresciuto nell’Inter? Sì, poi a 15 anni ho fatto sei mesi al Pavia, poi è fallito e sono andato al Renate e poi mi ha preso il Sassuolo. Come sarà una settimana così? Non lo so, faccio fatico a gestire adesso il tutto, non ne ho idea. Vorrei dedicare a mia mamma questa giornata, lei è la mia forza.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy