Mandragora: “In un periodo buio la Juve ha creduto in me. Farò di tutto per tornarci e meritarmi la maglia”

Il giocatore ha parlato

di redazionejuvenews
Rolando Mandragora

TORINO – Il calciatore dell’Udinese in prestito dalla Juventus Rolando Mandragora ha parlato intervistato dai microfoni di Sky Sport del suo futuro e del suo passato.

“In un periodo buio, in un periodo di infortuni, la Juventus ha creduto forte in me come ha fatto diversi anni fa e questo per me è motivo di grande orgoglio e quindi io farò di tutto per guadagnarmi la maglia della Juventus perché è un sogno e allo stesso tempo un obiettivo. Io voglio lavorare per questo e tutto questo passa dalle prestazioni con l’Udinese. Quindi io devo pensare all’Udinese in questo momento e pian piano lavorando e costruendo in campo e in allenamento tutte le cose, devo guadagnarmi la maglia della Juventus: è un obiettivo che mi sono prefissato e un sogno che ho dentro.”

Sarebbe bello giocare al fianco di Arthur, Bentancur, Rabiot?
“Assolutamente. Sono tutti giocatori forti, poi è arrivato Pirlo, un allenatore nuovo e per quello che è stato come calciatore e per quello che sarà come allenatore sarebbe un grande privilegio poter essere allenato da lui.” Ma attenzione perché, proprio in queste ultime ore, è arrivata anche una clamorosa novità per il mercato bianconero. Notizia col botto: sfida totale Marotta-Paratici per un… rossonero! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy