Dybala al lavoro per convincere Sarri

L'argentino lotta per una maglia da titolare

TORINO – Non è stata un’estate di quelle facili per la Joya bianconera: Paulo Dybala è stato uno dei nomi più discussi in sede di mercato, ma non solo. Nelle prime uscite stagionali è stato Higuain ad affiancare Ronaldo e Douglas Costa nel tridente offensivo, con Maurizio Sarri che ha relegato costantemente il numero 10 argentino in panchina. Ma non è detto che questa situazione non possa cambiare ed è proprio quello che spera Dybala.

[fnc_embed]<iframe frameborder=”0″ width=”700″ height=”450″ allowfullscreen=”true” src=”https://www.dailymotion.com/embed/video/x72a1wy?autoPlay=1&amp;mute=1″ id=”tv”> </iframe>[/fnc_embed]

L’attaccante classe ’93 ha rifiutato ogni possibile destinazione in estate (nell’ordine Manchester United, Tottenham e Paris Saint-Germain) e ora vuole tornare a fare la differenza per la Juventus. La Joya sta lavorando al nuovo ruolo di attaccante centrale, da falso nueve insomma, e sta cercando di convincere Sarri a dargli una chance dal primo minuto. Un Dybala recuperato potrebbe rivelarsi l’uomo in più di questa Juve, che avrà bisogno di tutti per rincorrere gli obiettivi stagionali: lo Scudetto ovviamente, ma soprattutto quella Coppa che tutti sognano da anni a Torino.