Mercato Juve / Ciclone Cherubini, Allegri ha detto sì al nuovo campione

La Vecchia Signora è pronta a spaventare le rivali con almeno un paio di colpi di assoluto valore: i dettagli nella nostra raffica
Raffica bianconera 29 luglio 2022

Prima pagina

[fncvideo id=699141 autoplay=true]

Siamo praticamente al giro di boa per quanto concerne il calciomercato e a due settimane circa dall’inizio del campionato di Serie A. La dirigenza della Juventus è chiamata ad un ultimo sforzo per costruire una squadra che possa competere ad altissimi livelli sia in Serie A che in Champions. Operazioni importanti sono già state chiuse, ma non può bastare.

Grosse sorprese in vista

Già prima dell’infortunio di Pogba si stava valutando di chiudere almeno altri due colpi di estrema qualità. La tegola del francese spingerà la Vecchia Signora ad investire ancora di più e su campioni affermati. Nella consueta raffica bianconera vi raccontiamo le interessanti evoluzioni del mercato della Juve. Sfogliamo insieme le notizie di oggi<<<

1

[fncvideo id=698609 autoplay=true]

Può partire comunque

Visto l’infortunio di Pogba, si pensava che Rabiot potesse restare alla corte di Allegri.

Secondo quanto riportato da Gianluncadimarzio.com, l’entourage del calciatore francese avrebbe avviato dei contatti col Monaco. Contatti che verranno approfonditi dopo i preliminari di Champions League nei quali il club monegasco affronterà il PSV. La Juventus, dal canto suo, darebbe la sua benedizione alla cessione, purché remunerativa, anche perché potrebbe andare su profili ben più utili al centrocampo di Allegri.

2

[fncvideo id=698532 autoplay=true]

Si prepara un’offerta

Ve lo ribadiamo da mesi, il sogno di Max per la mediana ha un nome e un cognome: Sergej Milinkovic-Savic. Tuttavia ci sono decisamente altri nomi interessanti che non hanno nulla da invidiare ( o quasi) al fenomeno serbo.

La Repubblica rilancia l’interesse juventino per Fabian Ruiz, che andrà in scadenza nel 2023 con il Napoli e che non ha alcuna intenzione di rinnovare. Il quotidiano romano sostiene che la Vecchia Signora avrebbe già fatto un sondaggio esplorativo e presto potrebbe presentare un’offerta. De Laurentiis chiede 35 milioni. La Juve inizialmente metterà sul piatto 20-25 milioni. La quadra può trovarsi a metà strada.

3

[fncvideo id=698369 autoplay=true]

La fascia sinistra non convince

Le ultime prestazioni di Alex Sandro stanno convincendo la società piemontese che, forse, sulla corsia mancina è arrivato il momento di cambiare.

Sul brasiliano permane l’interesse di Barcellona e Tottenham, ma ultimamente non ci sarebbero stati approcci concreti. La Juve sta valutando David Raum dell’Hoffenheim come sostituto del numero 6 bianconero. Il 24enne teutonico ha una valutazione di circa 20 milioni.

4

[fncvideo id=697849 autoplay=true]

Voglia di Juve

Sebbene le parole di Klopp abbiano spento i riflettori su Firmino: “E’ fondamentale per noi”, le speranze dei tifosi bianconeri possono riaccendersi.

Il giornalista di Radio Gaucnha Rodrigo Oliveira, intervenendo a Calciomercato.it, ha dipinto uno scenario molto chiaro: “Firmino è un’occasione per tanti club. Non è felice a Liverpool. E’ molto motivato a giocare nella Juventus. Vuole maggiore minutaggio in vista del Mondiale”.

5

[fncvideo id=696538 autoplay=true]

15 milioni per il colombiano

Il casting per l’attacco della Juve può contare diversi iscritti. Alfredo Pedullà sul proprio sito ha spiegato come sia tornato in auge il profilo di Luis Muriel.

La Vecchia Signora avrebbe intenzione di offrire all’Atalanta circa 15 milioni di euro per strappare il duttile attaccante a Gasperini. La Dea sa che rischia di perdere il calciatore a zero il prossimo anno e potrebbe quindi accettare la proposta bianconera.

6

[fncvideo id=696535 autoplay=true]

Balza in testa

Come rivelato da Sky Sport, sarebbe al momento Timo Werner il profilo in pole per arrivare alla Juventus. La trattativa Morata è sempre più complicata e la dirigenza bianconera starebbe pensando di deviare definitivamente le proprie attenzioni sul tedesco.

Sky aggiunge che lo stesso Allegri avrebbe dato il suo benestare all’arrivo dell’ex Lipsia. Al tecnico toscano piace il fatto che Werner possa giocare sia da centravanti che in tutti gli altri ruoli dell’attacco. Una coppia Vlahovic-Werner ad esempio, sarebbe davvero completa e inarrestabile.

7

[fncvideo id=695967 autoplay=true]

Il grande ritorno

Dopo Pogba, potrebbe esserci un altro grande ritorno in quel di Torino. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, la Juve starebbe valutando anche l’ipotesi di riportare Pjanic all’ombra della Mole.

Il centrocampista bosniaco non è riuscito ad ambientarsi a Barcellona e per Allegri sarebbe un ritorno più che gradito. Da capire su che cifre potrebbe imbastirsi tale operazione. Rimanendo in tema mercato, Pogba nel 2023? Ecco il sostituto e intanto Werner…