Calciomercato Juventus: Allegri sogna una formazione da urlo per il 2023!

La Juventus è pronta a cambiare faccia durante il calciomercato estivo: ecco come potrebbe essere la formazione da sogno per il prossimo anno
Calciomercato Juventus - La formazione da sogno di Allegri.

Prima pagina

La Juventus è pronta a rifarsi il look in prospettiva futura, passando attraverso una profonda ristrutturazione durante il prossimo calciomercato estivo. I bianconeri vogliono voltare pagina, dare un taglio al passato e inaugurare una volta per tutte un nuovo ciclo, che si spera possa tornare ad essere vincente entro breve tempo.

L’addio di Dybala – pensato e voluto dalla società – è lo specchio della rivoluzione juventina. Probabilmente anche dal punto di vista tattico. Con il recupero di Chiesa e con un Vlahovic in più al centro dell’attacco, tutto fa pensare che per la prossima stagione si viaggerà verso un 4-3-3 più classico.

Per creare la formazione su misura per questo modulo e soprattutto per Allegri però, bisognerà fare affidamento per l’appunto sul mercato estivo. Che, con ogni probabilità, porterà in dote diverse sorprese e tanti cambiamenti. Noi abbiamo quindi provato ad anticipare quello che potrebbe accadere, immaginando la formazione da sogno della Juventus per la stagione 2022/2023: ecco dunque, ruolo per ruolo, il possibile 11 titolare per il prossimo anno <<<

1

PORTIERE.

Da definire il futuro di Szczesny. Ad oggi la sua riconferma pare la strada più probabile, ma non l’unica possibile.

Negli ultimi tempi ad esempio si è tornati a parlare anche di Gigio Donnarumma, vecchio pallino bianconero. Per ora comunque, confermiamo Szszesny tra i pali.

2

TERZINO DESTRO.

Se – come sembra – Cuadrado rinnoverà, allora la corsia destra dovrebbe essere a posto, considerando la presenza anche di Danilo. Ma la Juve si starebbe comunque muovendo sul mercato per quel reparto.

Cherubini infatti avrebbe messo le mani su Raoul Bellanova, giovane da poter girare in prestito o far crescere dietro i due compagni di reparto più esperti.

3

DIFENSORE CENTRALE.

Qui la questione incomincia a farsi più calda. Per quanto riguarda il centrale di destra, la Juventus vuole a tutti i costi riconfermare Matthijs de Ligt.

Una situazione da seguire, perché con Raiola non si può mai stare sereni. Ad oggi comunque, l’olandese rimane il titolarissimo anche in vista della prossima stagione.

4

DIFENSORE CENTRALE.

Per questo ruolo invece potrebbe arrivare la prima grande novità rispetto alla formazione odierna. La Juve infatti cerca un nuovo centrale di altissimo livello da affiancare a de Ligt.

Antonio Rudiger pare essere tra i primissimi nomi sulla lista di calciomercato della Juventus. L’alternativa principale invece sarebbe Bremer del Torino.

5

TERZINO SINISTRO.

Novità anche sulla corsia mancina della difesa, con Alex Sandro che pare destinato alla cessione a fine stagione.

Cherubini sta valutando diversi profili, da Emerson Palmieri ad Owen Wijndal, da Andrea Cambiaso a Mathias Olivera, passando per Alejandro Grimaldo e Fabiano Parisi. Ma il sogno sarebbe uno: Renan Lodi dell’Atletico Madrid.

6

MEZZALA.

Passiamo al trio di centrocampo, reparto che sembra pronto a rinnovarsi in maniera molto profonda.

Solo una posizione su tre potrebbe infatti ripresentare un volto noto anche la prossima stagione: una casella che verrà occupata, con ogni probabilità, da Manuel Locatelli.

7

REGISTA.

Il vertice basso della mediana cerca ancora un padrone, il fulcro centrale che andrà a posizionarsi in cabina di regia.

Il nome più caldo è certamente quello di Jorginho, per il quale la Juventus sta facendo sul serio. L’alternativa? Potrebbe essere Leandro Paredes del PSG.

8

MEZZALA.

Anche il terzo componente del centrocampo potrebbe essere completamente nuovo.

E in questo caso, il sogno è uno soltanto ed è molto chiaro: Paul Pogba. La Juventus ci proverà, altrimenti potrebbe virare su altri giocatori comunque importanti, come per esempio Milinkovic-Savic, Renato Sanches o Ryan Gravenberch.

9

ALA DESTRA.

Eccoci arrivati al tridente offensivo, che dopo l’addio di Dybala accoglierà certamente qualche nuovo top player.

A destra si attende il rientro di Federico Chiesa, che sarà certamente il titolare indiscusso e il padrone assoluto di questa fascia.

10

ALA SINISTRA.

Occhio invece a quello che accadrà sul fronte opposto, che avrà bisogno di un innesto molto importante.

In cima alla lista di mercato della Juve c’è Nicolò Zaniolo, obiettivo molto concreto della Vecchia Signora. Oltre al giallorosso, in lizza c’è anche Giacomo Raspadori. L’ipotesi invece più folle porta a Momo Salah, che però è più una suggestione che una pista reale al momento.

11

CENTRAVANTI.

Al centro dell’attacco ci sono pochi dubbi: Dusan Vlahovic è e sarà il titolare. Ma la Juventus cerca anche un suo vice di esperienza sul mercato.

Per riassumere dunque, ecco quella che sarebbe la formazione titolare da sogno per il prossimo anno della Juventus: Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Rudiger, Renan Lodi; Locatelli, Jorginho, Pogba; Chiesa, Zaniolo, Vlahovic. Davvero niente male, insomma. Ma non è ancora tutto. La Juve infatti è già partita alla caccia del dopo-Dybala, 10 nomi da paura nel mirino: la lista è pronta, ecco chi può arrivare al posto della Joya! <<<