Trapattoni, il Bayern e lo “Strunz” che fece il giro del mondo

Resta memorabile lo sfogo di Giovanni Trapattoni nel marzo del 1998, quando, alla guida del Bayern Monaco urlò nei microfoni tutta la sua rabbia durante una conferenza stampa contro i calciatori Strunz (la cui assonanza con la parola italiana rese celeberrima la sfuriata in Italia), Basler e Scholl, accusati di scarso impegno e di mancanza di professionalità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy