• ultim'ora

Under 23, pareggio a Novara

Pareggio dell’Under 23

di redazionejuvenews
Juventus under23

ULTIM’ORA – Tutto confermato, già scelto il prossimo colpo: ecco chi vuole comprare Paratici a gennaio! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

TORINO – Pareggio in trasferta per la Juventus Under 23, che sorride sicuramente per il ritorno in panchina di Mister Lamberto Zauli. I bianconeri giocano un grande primo tempo contro il Novara, chiuso però in parità, sul risultato di 1-1. Di Marques, dal dischetto, il gol che sblocca la partita, pareggio firmato Lanini. Nel secondo tempo lo stesso Marques ha un’altra occasione dagli undici metri, ma stavolta Lanni para. Alla fine, nonostante il Novara in inferiorità numerica, il risultato non cambia. Un punto per parte.

LA PARTITA
La Juve, come detto, ritrova Mister Zauli in panchina, miglior notizia con cui cominciare la sfida. L’avvio di gara è subito ricco di emozioni ed occasioni. All’8′, al termine di una splendida azione, Felix Correia colpisce il palo, un minuto dopo è Fagioli a provarci, non trovando lo specchio della porta. Al 12′ risponde il Novara: bravissimo Israel su Zigoni, poi sulla respinta Firenze colpisce il palo, pareggiando i legni.

I ragazzi di Zauli hanno però le idee chiare, continuano a provarci, sfiorano ancora il gol con Correia e poi, al 22′, passano in vantaggio. Delli Carri viene trattenuto in area: calcio di rigore. Dal dischetto Marques non sbaglia e scrive l’1-0. Una manciata di minuti più tardi altro legno: Rafia, su punizione da posizione defilata, colpisce la traversa.

Il Novara, nonostante lo svantaggio e le occasioni bianconere, non si arrende e al 35′ trova il pareggio. Lo firma l’ex Lanini, che controlla bene al limite dell’area con il petto e poi, con una conclusione al volo, batte Israel. Al 42′ la Juve ha la chance per il nuovo vantaggio, ma Delli Carri, lanciato in contropiede con Felix Correia, entrato in area si fa ipnotizzare da Lanni.

All’uscita dagli spogliatoi i padroni di casa provano a partire forte e serve subito un grande intervento di Israel per negare a Lanini la doppietta. Il portiere uruguaiano è bravo anche su Bianchi poco dopo. Al 54′ la Juve può riportarsi avanti. Panico blocca con un braccio la punizione di Ranocchia: rigore e secondo giallo. Della battuta si incarica nuovamente Marques, ma questa volta è Lanni a vincere il duello, mantenendo il risultato sull’1-1.

In dieci, il Novara si abbassa, intasa gli spazi e riesce a tenere la Juve lontana dalla porta di Lanni. I bianconeri cercano lo spiraglio fino all’ultimo minuto, ma di fatto la gara scivola fino al triplice fischio senza più brividi. Terzo 1-1 consecutivo per la Juventus, che termina un filotto di sette partite in poco più di un mese. Ma attenzione perché in queste ore sono arrivate anche alcune grosse novità per il mercato bianconero. Tutto confermato, già scelto il prossimo colpo: ecco chi vuole comprare Paratici a gennaio! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy