Pagelle Lazio-Juventus: Ronaldo è decisivo, Kulusevski imprendibile

Pagelle Lazio-Juventus, dopo il pareggio dei bianconeri all’Olimpico, ecco le pagelle della squadra allenata da mister Andrea Pirlo

di redazionejuvenews
Juventus

Ultime news Juve

 

Lazio-Juventus: i voti di Ronaldo e compagni

 

Pagelle Lazio-Juve – Dopo i successi su Spezia e Ferencvaros, la Juventus trova l’ennesimo 1-1 del campionato. Il gol messo a segno da Ronaldo non basta per avere la meglio sulla Lazio, che trova il pareggio-beffa proprio all’ultimo secondo. Ecco i voti della formazione bianconera:

SZCZESNY 6: poco impegnato, nulla può sul gol di Caicedo.

DEMIRAL 6: ordinato, sbaglia poco pur mettendoci meno foga del solito.

BONUCCI 5: prestazione solida per 93 minuti, finchè non lascia girare Caicedo nell’azione dell’1-1.

DANILO 6.5: altra prestazione positiva, è il migliore del terzetto difensivo. Offre grande sicurezza, dal suo lato la Lazio fatica a trovare occasioni.

CUADRADO 6: lavoro importante in entrambe le fasi, ha il merito di trovare l’assist per il gol di Ronaldo che sblocca la gara. Anche lui colpevole di farsi saltare da Correa nell’azione del pareggio.

KULUSEVSKI 6.5: deve sacrificarsi spesso nella nuova posizione in cui è schierato, ma non fa una piega e ci riesce bene. Nelle avanzate offensive, poi, è sempre un perioclo importante con la sua velocità e la sua tecnica. (DAL 75′ McKENNIE 6: entra a dare sostanza al centrocampo).

BENTANCUR 5: meno bene di Rabiot, si fa saltare troppo facilmente da Correa nell’azione del pareggio.

RABIOT 6.5: il suo continuo movimento consente agli attaccanti di avere maggiori spazi. Non sbaglia una palla, offrendo continui strappi in avanti pericolosi.

FRABOTTA 5.5: manca la spinta in fase offensiva dalla sua parte. Anche difensivamente va troppo spesso in difficoltà.

MORATA 6: meno bene delle ultime uscite, non riesce mai a trovare occasioni per andare al tiro. Il suo lavoro sporco, però, è sempre importante. (DALL’87’ BERNARDESCHI s.v.).

RONALDO 7.5: sblocca la gara con il suo sesto gol in campionato. Va poi vicino al gol in altre due occasion, ma prima l’incrocio e poi Reina gli negano la gioia della doppietta. E’ in forma e, con lui, la Juve ha tutto un altro passo. (DAL 75′ DYBALA 4.5: entra per tenere palla, ma la voglia di mettersi in mostra lo porta a sbagliare troppo. Sciocco il suo errore che poi porta al pareggio).

PIRLO 6: la Juve gioca nel complesso una bella partita, non sfigurando contro un avversario che è stato una bestia nera nelle ultime stagioni. Unico neo i pochi gol arrivati per quanto creato, ma su quello e sulla beffa finale può farci poco. Ma attenzione perché nelle scorse ore è arrivata anche una grossa novità per il mercato bianconero. Svolta improvvisa, addio a gennaio: arriva l’ok decisivo! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy