Mirabelli: “Juventus squadra da battere, ma c’è l’incognita allenatore”

L’ex ds del Milan ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – L’ex direttore sportivo del Milan, Massimiliano Mirabelli, ha parlato ai microfoni di Radio Marte circa la lotta scudetto: “Forse capirò poco di calcio ma credo che quello del Napoli sia uno dei migliori organici. La Juventus resta la squadra da battere ma c’è l’incognita dell’allenatore. Anche l’Inter ha una buona struttura ma il Napoli non ha nulla da invidiare a nessuno, ed è stato bravo a mettere qualche pezzo giusto come Osimhen, Lozano e Bakayoko. Bene anche la riconferma di Koulibaly, ottima operazione di mercato. Il Napoli ha una struttura di squadra importantissima e un allenatore dalle grandi capacità. Il titolo non vedrà più la Juventus ammazzare il campionato: c’è un gruppone di squadre che può ambire, ci metterei anche l’Atalanta. Tra queste, chi avrà la forza di crederci di più alla fine vincerà”. Ma attenzione perché proprio poco fa è arrivata una clamorosa novità per il mercato bianconero. Colpo a sorpresa in arrivo, annunciato l’accordo: “E’ fatta!” >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy