Lapo Elkann: “Orgoglioso di Pirlo, Ronaldo resta il numero uno. Juve-Napoli? Le regole vanno rispettate”

Le dichiarazioni

di redazionejuvenews
Lapo Elkann

TORINO – In diretta a 90′ minuto, Lapo Elkann ha parlato della situazione in casa Juve: “Sono molto orgoglioso di Pirlo, sta facendo un lavoro egregio. I giornali non gli hanno dato tempo di far vedere di cosa sia capace, ma la squadra ieri ha dato una risposta eccezionale, giocando la gara più bella dell’anno. Ronaldo? Credo sia contento di dove si trovi e lo dimostrano i risultati sul campo, quelli che porta ogni volta che indossa la maglia della Juve. E’ felice qui, ma molti amano creare notizie irrealistiche. Resta il numero uno. Juve-Napoli? Penso che ci siano sedi più adatte nelle quali discutere. Se ci sono delle regole, però, vanno rispettate. Gli azzurri lotteranno comunque per lo scudetto. Oltre che juventino sono anche tifoso del Napoli e di questo vado orgoglioso. Champions? E’ il mio sogno e quello dei tifosi juventini. Se la squadra gioca come ieri nulla è impossibile. Rinnovo Dybala? Fortunatamente non sono presidente, mio cugino saprà cosa fare. Capocannoniere? Nessuno è come Ronaldo, batterà anche Ibrahimovic. Maradona? Sono legato a lui, ha vissuto difficoltà personali che ho passato anche io e gli auguro di rimettersi in forma il prima possibile”. Ma attenzione perché, proprio nelle scorse ore, è arrivata anche una clamorosa notizia per il mercato bianconero. Paratici pronto ad un colpo “galattico”, annuncio bomba in diretta TV: “La Juve è in pole position!” >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy