De Sciglio: “Alla Juve non c’era più serenità”

L’ex bianconero ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – L’ex terzino della Juve Mattia De Sciglio, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, dove ha parlato anche del suo passato in bianconero.

“Non mi piace parlare del passato, ma non c’era più serenità, al di là delle difficoltà del contesto di pandemia. Vincere lo scudetto non è mai semplice, ma abbiamo davvero faticato. E non mi è stata data la possibilità di esprimermi, anche quando stavo bene. Mai avuto problemi con nessuno in carriera. Purtroppo i social permettono a tutti di insultare spesso dietro pseudonimi. Ho imparato a ignorare chi non merita attenzione. Spero Sarri non si sia fatto condizionare, ho perplessità su altre cose. Ne parlerò al momento opportuno. Ci sono stati molti cambiamenti con Pirlo, serve un po’ di rodaggio”. Ma attenzione perché, proprio in queste ore, sono arrivate anche alcune clamorose novità per il mercato bianconero. Bomba atomica, l’annuncio è clamoroso: “Paratici ha fatto una super offerta!” >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy