JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Juve, Mourinho dà la fascia a Zaniolo e lui segna ancora

Zaniolo Roma
Ieri nel secondo test del ritiro in Algarve, contro la Portimonense. A segno anche il classe '99, che è stato il capitano nel secondo tempo.

redazionejuvenews

La Roma ieri sera si è imposta per2 a 0 nel secondo test amichevole del ritiro in Algarve contro la Portimonense, squadra della Primeira Liga portoghese, dalla quale l'anno scorso l'Udinese aveva pescato Beto. I giallorossi sono passati in vantaggio nel primo tempo con il giovane Filippo Tripi. Dopo la classica girandola di cambi, nel secondo tempo la squadra di Mourinho ha trovato il raddoppio con NicolòZaniolo, con uno dei suoi tipici gol di strapotere fisico e tecnica. Nel finale poi i giallorossi avrebbero anche potuto incrementare il loro bottino, ma Tammy Abrahamha sbagliato il calcio di rigore che avrebbe portato la sua squadra sul 3 a 0. 

Oltre al risultato i tifosi romanisti hanno potuto sorridere anche per un altro motivo. José Mourinho, una volta sostituito Lorenzo Pellegrini, ha affidato la fascia di capitano a Nicolò Zaniolo. Un gesto significativo che porta a credere che il tecnico portoghese ritenga il numero 22 un elemento fondamentale e che più che privarsene vorrebbe metterlo sempre più al centro del suo progetto tecnico. E anche il giocatore, rispetto ai malumori riportati negli scorsi giorni, è sembrato più dentro alla partita e in sintonia con i compagni, prima e dopo il gol, mostrando un atteggiamento costruttivo e positivo.

Mentre le voci di mercato si susseguono, Zaniolo continua a giocare e a segnare nelle prime amichevoli estive della Roma. Il classe '99 quindi non ha assolutamente risentito delle polemiche e delle notizie uscite, mostrandosi sereno nonostante resti una presenza fissa sulle testate che si occupano di mercato. Zaniolo rimane un obiettivo concreto della Juventus, che però prima di fare un'offerta dovrà occuparsi della cessione di De Ligt. Solo il tempo dirà se la punta giallorossa rimarrà anche per la prossima stagione nella Capitale, nel frattempo però Mourinho se lo tiene stretto. La Juventus osserva in attesa del prossimo assalto.