news

Qui Torino, Juric: “Juve ha talenti incredibili, ma nel derby può vincere chiunque”

Ivan Juric

Il tecnico ha parlato

redazionejuvenews

L'allenatore del Torino, Ivan Juric, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il pareggio nel posticipo di Serie A di ieri sera contro il Venezia. Il tecnico ha parlato del match ma anche della prossima sfida di campionato contro la Juventus: "Mi dispiace un po’ perché in altre partite come con Lazio e Atalanta ci è girata malissimo, davvero. Con il gol di Mandragora le cose si sarebbero un po’ equilibrate sicuramente. Abbiamo fatto bene per larghi tratti della gara, potevamo cambiare un po’ modo di giocare e abbiamo concesso troppi spazi. Un po’ ho sbagliato anche io, avrei potuto fare mosse diverse, soprattutto per quanto riguarda i cambi. Anche oggi al di là delle assenze in avanti è stato un punto guadagnato, siamo stati sempre al limite di vincere.

Derby? La Juve ha talenti incredibili, molto giovani e forti. Non so che cosa è successo ad inizio anno con Allegri, adesso si sono sistemati e hanno iniziato a vincere ma il derby è il derby e può vincere chiunque sia la Juve che il Toro. Noi cercheremo di fare il massimo per vincere senza accontentarci anche se ci mancano diversi giocatori. Recuperi in vista del derby? No, siamo questi, perdiamo Djidji ma dovremmo recuperare Ola Aina che è stato via per problemi personali. Gli infortuni li recuperiamo dopo la sosta per le nazionali.

La squadra percepisce amore e passione dei tifosi. Penso che la gente sia contenta di quello che stiamo facendo e spero che arriveremo così a fine anno. La strada è questa, giocare con questo spirito e questa voglia. Ci sono fuori dei giocatori che possono dare qualcosa in più ma il gruppo c’è, poche volte ho visto un gruppo con questa voglia di cambiare le cose, davvero. Dobbiamo continuare con questa voglia e spero che a fine anno ci sia sempre questo entusiasmo".