JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Torchia: “Daniele sta benissimo, ha grande entusiasmo. Non deve pensare a cosa succederà dopo”

Daniele Rugani

L'agente di Daniele Rugani ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - L'ex difensore della Juventus Daniele Rugani, in prestito al Rennes in Francia per la prima parte della stagione, è tornato in Italia, in quanto nel mercato di gennaio il Cagliari ha raggiunto un accordo con la Juventus per portarlo in Sardegna in prestito fino alla fine della stagione. Rugani in Francia ha visto la nascita del suo primo figlio Tommaso, concepito con la compagna Michela Persico, con i tre che adesso faranno ritorno in Italia fino alla fine della stagione, per poi tornare a Torino e conoscere il loro futuro.

L'agente del difensore, Davide Torchia, ha parlato intervistato dai microfoni di TMW dopo la cessione del difensore, che dopo la parentesi in Francia con la maglia del Rennes, è tornato in Italia per vestire quella del Cagliari, club nel quale rimarrà fino a fine stagione in prestito dalla Juventus.

"Quando stai qualche mese fermo, è normale che, sia per la questione fisica che per quella psicologica, il rientro sia graduale. Si è allenato già col gruppo bene, non volevamo correre nessun tipo di rischio, ci siamo presi anche dieci giorni in più rispetto a quanto previsto, sta benissimo".

"Aveva preso la nuova esperienza con grandissimo entusiasmo, in questo momento dobbiamo ragionare molto sulla voglia di iniziare questa nuova avventura con grande serenità e leggerezza. Se Daniele inizia a pensare a cosa succederà tra quattro mesi diventa impossibile: deve arrivare al campo con la voglia di divertirsi e di farsi apprezzare. Se fai partire questo meccanismo il futuro può essere solo positivo. Col Cagliari è stato tutto semplice e veloce, non c'è stato da sudare. Le altre normali, qualcuna un po' sofferta: ogni tanto discuto un po' con Fabio Paratici ma la telefonata dopo facciamo pace". Ma attenzione perché intanto stanno circolando anche altre pesanti notizie in casa bianconera: >>> Non solo Dybala: allarme rosso, 8 (grossi) nomi in bilico! <<<

Potresti esserti perso