news

Tardelli: “Inter-Juve scontro decisivo. Io punto sulla squadra di Allegri”

Tardelli
Intervistato da La Gazzetta dello Sport Marco Tardelli ha parlato della lotta scudetto tra Inter e Juve: le sue parole
Roberto Maccarone Redattore 

Intervistato da La Gazzetta dello Sport Marco Tardelli ha parlato della lotta scudetto tra Inter e Juve: "Molto si deciderà nello scontro diretto del 4 febbraio a San Siro. In un derby d’Italia per lo scudetto scendono in campo tutti per vincere. Se le distanze, al netto della partita in meno dell’Inter, rimarranno più o meno queste, beh la sfida di San Siro sarà decisiva soprattutto per la Juventus. Perché se l’Inter dovesse trionfare, la corsa al titolo sarebbe ben indirizzata".

Tardelli ha poi fatto un pronostico: "Diciamo che una “margherita” la punterei sulla Juventus. Mi sembra che i bianconeri stiano un tantino meglio a livello fisico. E l’Inter, a differenza della Juventus, adesso sarà protagonista in Supercoppa in Arabia e poi avrà gli ottavi di Champions contro l’Atletico. La squadra di Inzaghi qualche difficoltà potrebbe incontrarla a livello psicofisico, anche se per il momento sembra davvero speciale. Max è il valore aggiunto della Juve. Gli si può dire tutto, che gioca bene o male, però lui è un vincente. Un po’ come lo erano il Trap e Lippi. L’esperienza di Allegri nella volata scudetto sarà sicuramente uno dei punti di forza della Juventus".

Sul mercato bianconero ha aggiunto: "Gli equilibri di squadra sono fondamentali. A gennaio o acquisti uno che può darti una bella mano come potrebbe essere Koopmeiners dell’Atalanta, altrimenti meglio andare avanti così".

 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.