primo piano

Ronaldo, rifiutata un’offerta dell’Autorità del Turismo dell’Arabia Saudita per una campagna di marketing

Cristiano Ronaldo con la Supercoppa in mano

Cr7 avrebbe rispedito al mittente l'offerta ricevuta

redazionejuvenews

TORINO- Ormai archiviato il successo in Supercoppa Italiana contro il Napoli, la Juventus si prepara a rituffarsi sul campionato. Domani alle 12.30, all'Allianz Stadium, arriverà il Bologna di Mihajlovic, in cerca di punti importanti dopo le recenti prestazioni altalenanti. I bianconeri, invece, cercano riscatto dopo il brutto ko di "San Siro" con l'Inter, che ha portato ora a 10 i punti di distanza dalla vetta della classifica, occupata attualmente dal Milan di Pioli. Pirlo, come sempre, nella sua formazione punterà in avanti sulla coppia formata da Alvaro Morata e Cristiano Ronaldo, mattatori della serata di mercoledì con i due gol che hanno deciso l'incontro con i ragazzi di Rino Gattuso.

Proprio Cr7, stando a quanto riportato dal famoso quotidiano britannico Daily Telegraph, è al centro di una polemica con l'ente del Turismo in Arabia Saudita. Al fuoriclasse bianconero, in questi ultimi giorni, sarebbe infatti pervenuta un'offerta da ben 6 milioni di euro da parte delle Autorità del Turismo del paese del Golfo Persico per prestarsi ad una campagna pubblicitaria che incentivasse i turisti a visitare la Nazionale del medio oriente. Proposta rispedita immediatamente al mittente dallo stesso Ronaldo che, sempre secondo i media britannici, avrebbe temuto un possibile ritorno negativo della propria immagine facendo da prestavolto a questa campagna di marketing.

Dopo il no del numero 7 più famoso del mondo del calcio, anche Lionel Messi sarebbe stato contattato con una proposta pressochè simile. La risposta del fuoriclasse del Barcellona, però, sarebbe stata la medesima. Il numero 10 argentino, come fatto infatti da Cristiano Ronaldo, non avrebbe dato il suo consenso per gli stessi motivi del portoghese. Certamente un'occasione sfumata per le Autorità arabe, che avrebbe ricevuto un grosso ritorno di immagine mettendo sotto contratto uno dei due calciatori. Ma attenzione perché, proprio poco fa, sono arrivate anche alcune clamorose novità di mercato in casa bianconera: >>>> Ipotesi totalmente a sorpresa per l'attacco: spunta una super occasione last minute! <<<<

Potresti esserti perso