primo piano

Ranieri su Inter-Juve: “Tra i 22 giocatori in campo prenderei…”

Claudio Ranieri

Ecco le parole dell'ex allenatore di entrambe le squadre e attuale tecnico della Sampdoria sulla sfida di questa sera a San Siro

redazionejuvenews

TORINO - Mancano poche ore al fischio d'inizio della sfida più importante della stagione della Juventus fino a questo momento. I bianconeri di Andrea Pirlo, alle 20:45, affronteranno sul campo dello stadio San Siro di Milano l'Inter di Antonio Conte, in un Derby d'Italia fondamentale per entrambe le squadre. La gara sarà valevole per la 18esima giornata del campionato di Serie A e, come detto, sarà importantissima per entrambe le compagini. In questo momento, infatti, si trovano a pochi punti l'una dall'altra: la Juve rincorre a -4, ma deve ancora recuperare la sfida contro il Napoli, che potrebbe avvicinarla ulteriormente anche al Milan capolista.

Del big match di questa sera, che potrebbe essere decisivo nella lotta allo Scudetto, ha parlato un allenatore che ha legato il proprio nome ad entrambe le squadre in due periodi differenti. Stiamo parlando di Claudio Ranieri, attuale tecnico della Sampdoria, che ieri sera ha sconfitto l'Udinese. Il mister romano ha guidato la Vecchia Signora in due stagioni, dal 2007 al 2009; all'Inter, invece, è stato per pochi mesi nella stagione 2011-2012, venendo poi esonerato. Al termine della partita dei blucerchiati di ieri sera, Ranieri è stato intervistato da Sky Sport e ha risposto ad alcune domande anche sul Derby d'Italia, che lui ha vissuto su entrambe le panchine.

Ecco, dunque, le parole del tecnico blucerchiato Claudio Ranieri: "La sfida la vedrò tranquillo in televisione. Se io dovessi scegliere una delle due panchine su cui sedermi, sceglierei sempre la mia Sampdoria. Qui a Genova sto molto bene e non me ne voglio andare. Invece, tra i 22 giocatori che saranno in campo questa sera scelgo, senza dubbio, Giorgio Chiellini". Ma attenzione perché nel frattempo sono arrivate anche alcune clamorose novità per il mercato bianconero: >>>> Spuntano due nomi nuovi totalmente a sorpresa per l'attacco: c'è anche Piatek! <<<<

Potresti esserti perso