Juve, una valanga di notizie: scambio immediato e spunta Roberto Mancini

Novità di mercato molto interessanti, nuovi progetti della dirigenza e l'ultima suggestione per la panchina bianconera
Valanga di notizie sulla Juventus

Ultime notizie sulla Juventus

[fncvideo id=710667 autoplay=true]

La Juventus si prepara per affrontare le ultime quattro sfide del 2022. Tre gare di campionato mica da poco contro Inter, Verona e Lazio più il big match con il Psg in Champions, utile per guadagnarsi il pass per l’Europa League. Le tre vittorie consecutive in Serie A hanno riportato la Vecchia Signora in una posizione di classifica discreta, anche se ancora in netto ritardo rispetto alle previsioni di inizio stagione.

Gli aggiornamenti sul prossimo futuro e sulle mosse del club

Il periodo di pausa per il Mondiale servirà alla società bianconera per compiere diverse valutazioni sulla rosa, sul tecnico, ma anche sulla classe dirigente. Nella nostra consueta raffica vi raccontiamo in rapida successione tutte le ultime notizie di mercato e non. Partiamo subito dalla prima news, buona lettura<<<

Idea sempre più concreta

[fncvideo id=710501 autoplay=true]

Per rilanciare le ambizioni della Juventus, la dirigenza starebbe seriamente pensando a Roberto Mancini, attuale ct della nazionale italiana. Per il nuovo corso della Vecchia Signora, destinato a puntare sui giovani talenti, il mister di Jesi viene ritenuto l’uomo ideale.

Mancini infatti non ha mai avuto paura di lanciare nuovi calciatori con la maglia azzurra. Emblematico il caso di Zaniolo, convocato la prima volta quando ancora non aveva trovato spazio con la Roma. Il Mancio può rappresentare un’ottima soluzione. Nella sua carriera ha avuto a che fare anche con tanti campioni, saprebbe quindi anche gestire al meglio le stelle della squadra.

Ecco il sostituto di Di Maria

[fncvideo id=710468 autoplay=true]

Il Fideo è ancora fermo ai box per un infortunio al bicipite femorale rimediato nella gara di Champions contro il Maccabi Haifa dello scorso 11 ottobre. Quasi impossibile rivederlo in campo prima del 2023.

La Juve ha però trovato un sostituto di livello in casa. Si tratta di Matias Soulé. Tanta qualità per il 19enne argentino, messa in mostra soprattutto nell’ultima partita di campionato contro il Lecce. Allegri sembra voglia dare maggiore spazio ai giovani talenti bianconeri e Soulé può dimostrare di meritare una conferma anche in ottica futura. Sicuramente verrà acquistato qualcuno per le corsie esterne, considerando anche l’addio di Cuadrado a fine stagione, ma il numero 30 della Juventus può tranquillamente giocarsi le sue carte.

Cherubini guarda in casa Atletico

[fncvideo id=710362 autoplay=true]

L’eliminazione prematura dalla Champions porterà l’Atletico Madrid ad una rivoluzione tecnica nei prossimi mesi. Con la conferma di Simeone che, a sorpresa, sembra sempre più vicina, saluteranno alcuni big che piacciono alla Juventus.

In particolare ci riferiamo a Rodrigo De Paul e a Joao Felix. Entrambi figurano sul taccuino del ds Cherubini che proverà a fare un tentativo per l’argentino già nel mese di gennaio. Per il talento portoghese si cercherà di intavolare una trattativa la prossima estate.

Ritorno di fiamma

[fncvideo id=710020 autoplay=true]

La Juve rimane vigile su Memphis Depay. L’idea di base sarebbe quella di tesserare l’attaccante olandese a parametro zero a giugno, ma ci sarebbe un’interessante novità.

Secondo quanto riportato da elnacional.cat, il Barcellona avrebbe aperto all’addio gratis dell’ex Psv già a gennaio. In tal caso la Vecchia Signora potrebbe approcciare Depay solo qualora riuscisse a piazzare Kean.

Scambio a gennaio

[fncvideo id=709694 autoplay=true]

Come ha rivelato Niccolò Ceccarini su Tuttomercatoweb, Juve e Chelsea potrebbero chiudere uno scambio nella prossima finestra di mercato.

I Blues sono interessati a Rabiot, che a giugno andrà a scadenza con i bianconeri e sarebbero disposti ad inserire il cartellino di Hakim Ziyech per arrivare da subito al centrocampista francese. Se non dovessero esserci passi in avanti con l’ex Psg per il rinnovo, questa operazione con il club inglese potrebbe anche concretizzarsi. Nonostante la terza vittoria consecutiva in campionato, la situazione in casa Juventus resta delicata. Agnelli starebbe pensando ad una maxi rivoluzione, ne manda via addirittura 12<<<