news

Pecci: “Il problema alla Juventus non è Allegri ma i calciatori”

Notizie Juve, le parole di Pecci.
Pecci ha parlato del gioco espresso dalla Juventus: per l'ex allenatore, il problema non ricadrebbe su Allegri bensì sulla qualità della rosa
Riccardo Focolari Redattore 

Ospite alla DS, Eraldo Pecci ha commentato la qualità di gioco della Juventus. Ecco le sue parole: "La Juventus nelle ultime 4 partite aveva fatto due punti prima del Frosinone ed è seconda in classifica. Ha 4 punti in più del Milan che giocherà anche meglio ma per ora la Juve è avanti. La Juventus deve migliorare nella scelta dei giocatori, ce ne sono alcuni che una volta non si sarebbero nemmeno allenati. Allegri non si è evoluto? Il calcio è più semplice, se c'è Berardi il Sassuolo non arriva a quel punto".

Inoltre, Pecci ha aggiunto: "Se andate a vedere il Cagliari di Allegri strabuzzate gli occhi. Con quei giocatori della Juventus farebbe fatica anche Mandrake. Chiesa? È una promessa che non diventa mai realtà, non riesce mai a crescere però Spalletti ha bisogno di lui. Ha le potenzialità per diventare un grande giocatore ma non le ha ancora tirate fuori". 

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.