JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Mirabelli: “La situazione intorno a Dybala? Pesantuccia”

Paulo Dybala

L'ex dirigente del Milan ha parlato

redazionejuvenews

Massimiliano Mirabelli, ex dirigente del Milan, ha parlato ai microfoni di TMW Radio di vari temi tra cui la stagione della Juventus: "Partita di stasera contro l'Inter? La prospettiva si è ribaltata ma non penso a un risultato scontato, nonostante un momento no la Juventus ha sempre un ottimo organico e può fare qualcosa in queste partite. Situazione intorno a Dybala? Pesantuccia devo dire. In tempi diversi sarebbe stato contrattualizzato molto tempo prima, ora si trovano in una situazione non facile: Dybala oltre che il capitano della Juve è un giocatore importantissimo e secondo me merita il rinnovo. Difficile pensare che la Juventus possa farne a meno.

Peserà assenza di Chiesa? Tantissimo e non solo per la Juve, ma pure per la Nazionale che deve qualificarsi al Mondiale. Non ci voleva proprio, gli auguro una buona guarigione. Difficoltà a centrocampo? L'unico è Locatelli, che sta facendo un grande campionato. Per il resto non si trova la quadra in un reparto in cui la Juventus ha abituato ad avere fuoriclasse. Serve qualcuno di importante lì, soprattutto per essere competitivi in Europa. I primi sei mesi direi che siano stati eccezionali. Non può fare tutto, per me non è stato ben supportato ma in lui si sono viste le qualità per cui è stato scelto dalla Juve.

Sarà il perno bianconero e della Nazionale futuro, ma ha bisogno di compagni che possano esaltare le sue qualità. L'inizio mediocre della Juve non l'ha aiutato. Ronaldo allo United? Oggi in Inghilterra sono avanti, nonostante sia un professionista straordinario ci sono ritmi importanti. Pensavo più di vedergli chiudere la carriera in MLS, quella del Manchester United è stata una scelta abbastanza coraggiosa. Lui e Messi vogliono essere sempre i numeri uno, ma il tempo passa per tutti e per essere il migliore non doveva scegliere la Premier League".