Milan-Juventus 1-3: i bianconeri sbancano San Siro e rientrano nella corsa allo scudetto

Il commento di Milan-Juventus

di redazionejuvenews

TORINO – La Juventus batte il Milan capolista 3-1 in trasferta, si porta a -7 dal primo posto e torna quarta in piena zona Champions League. Il primo tempo di San Siro vede una Juventus altalenante che inizia un po’ sottotono, poi cresce verso la metà e termina la prima frazione dominata dal Milan. Troppi errori anche nei primi minuti da parte della squadra di Andrea Pirlo, ma nonostante ciò riesce comunque a segnare il gol del vantaggio con Federico Chiesa (che poco prima aveva colpito un palo) dopo un assist sopraffino con il tacco di Paulo Dybala. Dopo la rete i bianconeri cominciano a calare e si ripetono gli errori di inizio primo tempo: tanti palloni persi a centrocampo da Bentancur e Ramsey, con il Milan che più volte rischia di pareggiare. Pareggio che arriva dopo un contropiede che comincia con una spallata dubbia di Calhanoglu a Rabiot, poi Leao serve dentro l’area Calabria che non sbaglia e segna.

Nei primi minuti del secondo tempo, la Juve sembra non aver cambiato registro ma al minuto sessanta Chiesa si mette in proprio e lascia partire un destro potentissimo ad incrociare all’angolino basso imprendibile per Donnarumma. L’ex Fiorentina, dopo la doppietta personale, esce per infortunio al posto di Kulusevski. La Juve poi chiude il match al 75esimo con una grande discesa di Kulusevski che mette in mezzo per il neoentrato McKennie che da solo mette il pallone in porta alle spalle dell’estremo difensore del Milan. Una Juventus che ha ottenuto una vittoria con caparbietà e forza contro la capolista della Serie A e rientra nella corsa scudetto. Corsa al tricolore che è ormai a quattro (più l’Atalanta che deve recuperare un match e in caso di vittoria andrebbe a 31) e che nelle prossime giornate promette tantissime sorprese e colpi di scena. Ma attenzione perché, proprio dopo la grande vittoria contro il Milan, sono arrivate clamorose novità anche per il mercato bianconero: >>>> Ecco la sorpresa per l’attacco: spunta un nome totalmente nuovo! <<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy