JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Mercato Juve, il Tottenham bussa per Bremer: la posizione bianconera

Gleison Bremer
Il Tottenham potrebbe a breve avere le risorse per richiedere Gleison Bremer alla Juventus: i bianconeri dovranno compiere un sacrificio
redazionejuvenews

Dopo Dejan Kulusevski, il Tottenham potrebbe trattare Gleison Bremer con la Juventus. E nonostante per la Juve il centrale brasiliano sia considerato un pilastro della squadra, il club non potrà che valutare con interesse un eventuale e adeguata offerta. Un sacrificio di spessore in questo mercato è quasi dato per scontato. Insieme a Federico Chiesa e Dusan Vlahovic, Bremer è indubbiamente il giocatore dal quale i bianconeri potrebbero incassare di più. Ecco che allora, davanti a un offerta di 50-60 milioni non è escluso che la Juventus possa rinunciare al giocatore prelevato appena un anno fa dal Torino.

Priorità cessioni per la Juve

—  

La cessione di Kulusevski e lo snellimento del monte ingaggi con gli addii di Leandro Paredes e Angel Di Marianon sarebbero ancora sufficienti per la Juventus. La missione principale di Giovanni Manna è infatti quello di piazzare gli esuberi, possibilmente tutti e al più presto. In questo modo, si limiteranno le perdite della mancata qualificazione in Champions League. Senza però il sacrificio di un "pezzo grosso", più ancora di quanto accaduto al Milan con Sandro Tonali, sarà complicato per i bianconeri prospettarsi un calciomercato di altro e livello e dalle massime aspirazioni. Al momento, come rivela Tuttosport, le quotazioni di Bremer in Inghilterra, ancor prima che al Tottenham, risulterebbero in ascesa.

La lista della spesa del Tottenham

—  

Gli Spurs rischiano seriamente di perdere Clement Lenglet e Davinson Sanchez nel giro di una sola sessione di calciomercato. Di conseguenza, il Tottenham dovrebbe fornire al neo tecnico Angelos Postecoglou un alternativa all'altezza. In realtà, Bremer della Juventus sarebbe solo uno dei papabili eredi della difesa degli Spurs. Al pari di Marc Guehi del Crystal Palace, come Edmond Tapsoba del Bayer Leverkusen e Micky Van De Ven del Wolfsburg. Una schiera che fan ben sperare almeno i tifosi bianconeri di non vedere la propria società con il cruccio di cedere il loro centrale difensivo. Per il club invece, c'è l'aspettativa di dover valutare offerte che ripetutamente verranno messe sul piatto, come di fatto già avvenuto con Chiesa e Vlahovic. Se per il primo va già registrata un offerta del Liverpool, per il secondo si parla di una proposta del Bayern Monaco. Momentaneamente già rispedite al mittente in attesa di una riformulazione verso l'alto.