social

Marchisio: “L’Inter ha meritato di vincere. In Supercoppa mi aspetto un’altra Juve”

Claudio Marchisio

Il tweet dell'ex centrocampista

redazionejuvenews

TORINO- Alla fine, per la Juventus, è arrivata la prima sconfitta del nuovo anno. Dopo i successi contro Udinese, Milan e Sassuolo in campionato e il 3-2 al Genoa in Coppa Italia, la squadra di Andrea Pirlo ha dovuto arrendersi all'Inter, vittoriosa per 2-0 nel "derby d'Italia". Una partita mal giocata dalla formazione bianconera, messa sotto dall'intraprendenza degli uomini di Antonio Conte per larghi tratti della gara. Diverse prestazioni negative in casa dei campioni d'Italia, che per alcuni errori individuali hanno consentito prima a Vidal di firmare l'1-0 nel più classico dei gol degli ex e poi, nella ripresa, il raddoppio di Barella, trovatosi tutto solo davanti a Szczesny dopo un lancio di Bastoni che ha tagliato in due il reparto difensivo. Un ko che tiene fermi Ronaldo e compagni al quinto posto in classifica, mentre i nerazzurri scappano a 40 punti agganciando in testa il Milan, impegnato stasera nella trasferta di Cagliari.

Non c'è però tempo per rimuginare sugli errori, visto l'importante impegno di mercoledì sera. Al "Mapei Stadium", contro il Napoli, la Juventus si giocherà infatti la Supercoppa Italiana, in una partita che assegnerà il primo trofeo della stagione. La squadra di Gattuso è in ottima forma dopo il 6-0 rifilato alla Fiorentina nella gara giocata ieri alle 12.30 e punta ora a strappare ai bianconeri un nuovo trofeo, dopo la Coppa Italia vinta ai rigori al termine della scorsa annata. Da Ronaldo e compagni, sicuramente, ci si attende un'immediata risposta, come dichiarato anche dall'ex centrocampista juventino Claudio Marchisio tramite un tweet: "Vittoria meritata, nulla da aggiungere. Complimenti @Inter. Spero di vedere un'altra @juventusfc in Supercoppa e in futuro. Forza #Juve sempre e comunque". Ma attenzione perché ci sono grosse novità di mercato in casa bianconera: >>>> Centrocampo da rifare, in estate via libera a cessioni e nuovi colpi: ecco tutti i nomi in ballo! <<<<

 

Potresti esserti perso