news

Mancini consiglia la Juventus: “Ruolo Locatelli? Può giocare ovunque”

Manuel Locatelli

Locatelli si conferma in un ottimo momento di forma. Anche contro il Belgio il centrocampista della Juventus non ha deluso le aspettative

redazionejuvenews

Dopo la sconfitta in semifinale contro la Spagna, ieri l'Italia di Roberto Mancini ha subito rialzato la testa, vincendo 2 a 1 contro il Belgio e chiudendo la Nations League al terzo posto. Una partita non particolarmente importante, ma che conta molto in ottica ranking Fifa e per il morale della squadra. Al termine del match il ct dell'Italia è intervenuto in conferenza stampa: "Sia contro il Belgio che contro la Spagna sono state due ottime partite. Oggi abbiamo cambiato un po' di giocatori e nonostante questo la squadra ha giocato comunque bene. Contro la Svizzera sarà una gara difficile, come è stata all'Europeo e a Basilea. Giochiamo in casa e questo potrà aiutare, sarà la partita dell'anno dopo quelle degli Europei. Sappiamo che dobbiamo vincere".

In assenza di Immobile e Belotti, ieri l'Italia è scesa in campo con Raspadori prima punta. L'esperimento Bernardeschi falso nueve contro la Spagna è fallitto: l'Italia ha bisogno di un centravanti? "Immobile e Belotti hanno esperienza, conoscono tutto di noi e ci sono mancati - Ha ammesso Mancini -, però possiamo provare diverse soluzioni. Oggi ha giocato Raspadori, che avrà un grande futuro. L'importante è che la squadra continui a giocare in questo modo, divertendosi".

Chiosa finale su Locatelli, schierato ieri come play davanti alla difesa: "Quando manca Jorginho dobbiamo avere delle soluzioni diverse. Sensi è indisponibile e Cristante ha fatto quel ruolo. Locatelli ha le qualità per farlo e oggi ha disputato una grande partita, può fare sia l'interno che il play, è una opzione in più che abbiamo. Qual è il suo ruolo migliore? A me Locatelli piace, a prescindere. Mi piace come interno di centrocampo perché quando attacca sa fare gol e fare assist. Però oggi era importante provarlo lì, davanti alla difesa, perché quando non ci sarà Jorginho sappiamo di avere lui che può ricoprire quel ruolo".