Locatelli: nuovo rilancio della Juventus

Continua la trattativa per il centrocampista
Manuel Locatelli

[fncvideo id=670034 autoplay=true]

La Juventus ha iniziato la preparazione della nuova stagione alla Continassa dove, agli ordini di Massimiliano Allegri, la squadra sta preparando la stagione la prima amichevole, in programma sabato contro il Cesena. La prima sgambata ufficiale della formazione bianconera sarà a ranghi ridotti, vista l’assenza di molti dei Nazionali, ma darà le prime indicazioni al tecnico toscano circa il livello dei giocatori ora a sua disposizione. Dopo il rientro di Demiral, avvenuto lunedì, e quello di Szczesny, rientrato oggi a Torino, la prossima settimana inizieranno a tornare anche gli Nazionali, con Cristiano Ronaldo primo su tutti, a cui faranno seguito tutti gli altri fino ad arrivare ai sudamericani e ai quattro italiani Campioni d’Europa.

Mentre Allegri prepara la squadra in vista dell’esordio in campionato, che sarà contro l’Udinese domenica 22 agosto, Cherubini sta lavorando sul mercato, in sinergia con il tecnico, per porovare a migliorare la rosa a disposizione di Allegri: primo, ed unico obiettivo dichiarato dalla Vecchia Signora, è Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo che ha impressionato durante l’Europeo e durante la scorsa stagione, fino a guadagnarsi il ruolo di giocatore centrale negli intrecci di mercato delle big europee e non solo.

Locatelli è finito infatti nel mirino di molte squadre, Arsenal su tutte, che stanno spingendo con il Sassuolo per avere il centrocampista: nonostante l’offerta economica dei Gunners soddisfi di più, per ora, di quella bianconera, il calciatore ha deciso di voler vestire solo la maglia della Vecchia Signora, che continua a trattare con il Sassuolo per il trasferimento del giocatore. L’offerta che nelle prossime ore la Juventus presenterà ai neroverdi, in quello che sarà il terzo incontro tra le parti in pochi giorni, prevederà un prestito oneroso a 5 milioni di euro, con il pagamento di altri 20 milioni entro il 2023 più altri 7 milioni di bonus, con l’inserimento, questa la novità, di una clausola sulla percentuale di incasso da parte del Sassuolo sulla futura cessione del giocatore, che dovrebbe ammontare al 25%. Le parti si stanno avvicinando, e tutto fa pensare che entro fine mese Allegri avrà il suo nuovo centrocampista.